News

HELGASON chiede di giocare con maggiore continuità, CORVINO ha pronto il biglietto aereo per la SVEZIA: ecco la trattativa

La mezzala giallorossa è finita nelle retrovie anche delle scelte del suo CT e non vuole perdere la Nazionale

LECCE - Sta per concludersi, almeno momentaneamente, il rapporto tra la mezzala giallorossa Thorir Johann Helgason e la società di Via Costadura.

Proprio il Nazionale islandese ha chiesto al DS Corvino di trovare una sistemazione idonea a consentirgli di crescere e giocare con maggiore continuità, anche per non perdere la Nazionale.

Dopo le 12 presenze in A con 217 minuti appena disputati Helgason attraverso il suo entourage e il suo agente ha in piedi una trattativa con i danesi dell'Aalborg, nobile decaduta del calcio europeo, retrocessa clamorosamente al termine dell'ultima stagione nel secondo livello del calcio danese.

L'idea del Lecce è comunque quella di non separarsi per sempre e del tutto da Helgason, che potrebbe finire in Svezia in prestito con diritto di riscatto in favore dell'Aalborg e contro-riscatto finale in favore del Lecce.

Più complessivamente con la maglia giallorossa Helgason lascerebbe con anche 25 presenze nella B vinta da Baroni al timone dei giovani giallorossi (con una rete importante alla SPAL) e 4 gettoni in Coppa Italia.

Commenti

LA A DEL RIDICOLO: combattono l'antisemitismo vietando l'88 sulla maglia, poi MUSSOLINI Junior va in prestito a Salò: "lì farà bene"
La "Passione di Cristo" coinvolge centinaia di spettatori: lo spettacolo ad ALLISTE