A TUTTA FORZA SU CANOTTO! Il Lecce "svolta" a destra, lo svincolato dal Chievo Verona a un passo

Martedì 27 Luglio 2021 | Marco Errico | News

LECCE - L'esclusione del Chievo Verona dal professionismo mette in moto il mercato del Lecce che si è concentrato in queste ore nel corteggiamento insistito a Luigi Canotto, 27enne ala offensiva svincolatosi dai clivensi.

Classe 1994, calabrese di Corigliano Rossano, Canotto è una vecchia conoscenza del Lecce nelle eterne sfide di C alla Juve Stabia, dove l'ala offensiva ha militato più a lungo nell'ultimo scorcio di carriera. Prima Trapani, Melfi, Agropoli, SudTirol, Sorrento, Salernitana, Siena, sino a risalire agli esordi nel settore giovanile della Reggina e poi nella Rossanese.

Ex Nazionale azzurro Under 19, Canotto fa della corsa e della fisicità sulla fascia di destra la sua caratteristica tecnica principale.

Il Lecce si è messo sulle sue tracce con i tempi giusti, tanto che il calciatore potrebbe già diventare giallorosso in questi giorni frenetici di calciomercato.

Con Canotto Baroni a destra avrebbe numerose soluzioni, visto che può indifferentemente ricoprire il ruolo di esterno alto (quello preferito) e anche di esterno basso in chiave particolarmente spregiudicata, alla Cassetti con Zeman…