IL CALCIO E' SOTTO SHOCK: tragedia a Battipaglia, trovato morto un centrocampista 31enne ex Avellino

Lunedì 17 Maggio 2021 | Cosimo Carulli | News

BATTIPAGLIA - Una notizia tremenda scuote il mondo del calcio a tarda sera di questa domenica, una come tante tra quelle passate sul terreno di gioco anche da Filippo Viscido, centrocampista 31enne ex Avellino che è stato trovato morto nella sua abitazione a Battipaglia.

Viscido secondo le prime ricostruzioni delle forze dell'ordine si sarebbe suicidato in un momento di sconforto. Lascia la moglie e due bambini.

A causa dell'emergenza sanitaria legata al diffondersi del coronavirus aveva interrotto il suo rapporto con l'Afragolese, lo scorso anno, in Serie D, ed era rimasto ai margini del calcio, svincolato. Quest'anno era senza contratto.

Sconvolta la tifoseria biancoverde dell'Avellino, quella della Battipagliese e delle altre città dove questo ragazzo aveva giocato in carriera.