BUON DIVERTIMENTO, "GALLETTI"! Ecco il girone C 2021/2022 della C: l'INFERNO SULLA TERRA

Mercoledì 28 Luglio 2021 | Cosimo Carulli | News

ROMA - L'ufficialità arriverà solo quando il Cosenza abbandonerà la “nave”, risalendo in Serie B con il ripescaggio al posto del Chievo Verona. Dunque, al massimo entro la prima settimana di agosto, come ha annunciato il Presidente della FIGC Gravina che non ha intenzione di aspettare i ricorsi al TAR per dare il via libera alla composizione dei gironi e poi alla elaborazione dei calendari della C 2021/2022.

Gironi che però sono già pronti, chiusi nei cassetti della Serie C.

Un mondo “infernale” che purtroppo il Lecce in tempi recenti ha conosciuto molto bene e che dopo 28 anni vedrà misurarsi nello stesso campionato anche Bari e Taranto, due città profondamente divise da una rivalità pari a quella tra Lecce e Bari, un “odio” sportivo senza tempo.

Ma i rossoblù non saranno l'unica insidia dei biancorossi, che sono al terzo tentativo di ritorno in B dopo il fallimento firmato Giancaspro. Ecco il girone meridionale così come dovrebbe comporsi.

La nuova Serie C: il girone meridionale - Avellino, Bari, Campobasso, Catania, Catanzaro, Fidelis Andria, Foggia, Francavilla, Juve Stabia, Latina, Messina, Monopoli, Monterosi, Paganese, Palermo, Picerno, Potenza, Taranto, Turris, Vibonese.