DIARIO DA FOLGARIA. L'amichevole: qui "LIVE" Lecce-Rovereto

Mercoledì 21 Luglio 2021 | Cosimo Carulli | News

FOLGARIA - Proseguiamo il nostro viaggio, insieme, alla scoperta del Lecce che sta nascendo. E saliamo di livello con il valore dell'avversario, un fatto importante d'estate per “pesare” le nostre ambizioni.

Buon pomeriggio dall'Alpe Cimbra, dal Comunale di Folgaria, è Lecce-Rovereto (Promozione Trentino Alto Adige), è la seconda uscita stagionale del Lecce del tecnico Baroni.

SoloLecce.it come sempre segue in diretta scritta questi impegni dei giallorossi, in campo dalle 17.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA PAGINA IN TEMPO REALE.

WEB CRONACA:

90' - FINALE A FOLGARIA, LECCE-ROVERETO 5-0.

89' - Non ci sarà recupero, ovviamente: non viene segnalato nulla.

88' - GOL LECCE! Pure la firma del capitano, Mancosu che riceve un ottimo pallone di Helgason in piena area, con una finta mette a sedere il marcatore e conclude potente sotto la traversa. Lecce-Rovereto 5-0.

86' - Helgason al tiro, deviato in angolo. Azione prolungata dalla bandierina, ci prova il nuovo entrato Maselli che non trova lo specchio della porta.

84' - Coda, in piena area, tocca in direzione della porta, ma trova la strada sbarrata: si immolano in scivolata i difensori avversari che creano sbarramento.

83' - Dentro Maselli per Milli: ancora un cambio in casa Lecce.

82' - Palo di Mancosu: calcio di punizione del capitano del Lecce che colpisce il palo.

79' - Annullato il quinto sigillo del Lecce, con Coda che appoggia in rete un cross di Vera Ramirez praticamente sulla linea di porta, ma oltre l'ultimo difendente. E' fuorigioco.

77' - Altro cross di Milli da destra, respinto dalla difesa trentina.

76' - Mancosu, male, scolastico, pallone morbido in porta, quando avrebbe potuto concludere con maggiore cattiveria una bella iniziativa di Milli, ancora lui. Ci arriva il portiere.

74' - Si muove bene Helgason, che lascia intravedere una buona confidenza con il pallone a livello di tecnica individuale.

72' - Altro angolo Lecce, senza sviluppi concreti.

69' - Coda si trasforma in uomo-assist, come accaduto tante volte nell'ultima stagione. Cross da destra per la testa di Mancosu, che non può arrivarci.

68' - Meccariello recupera un bel pallone, passaggio rapido in direzione di Mancosu, destro sul fondo.

67' - Un fuorigioco ferma Coda. Azione da Meccariello a Mancosu, filtrante per il capocannoniere della B uscente che in diagonale trova la respinta con i piedi del portiere. Era tutto solo, ma in posizione defilata, l'attaccante del Lecce. Comunque è fuorigioco.

66' - Angolo Lecce, battuto da Mancosu, che sfila in area piccola, senza tocchi in direzione della porta.

64' - GOL LECCE! Sinistro improvviso in avanzata, dal limite dell'area, da parte di Vera Ramirez: una rasoiata che finisce alle spalle del portiere. Lecce-Rovereto 4-0.

62' - Fermato in fuorigioco il Rovereto che si sta disimpegnando davvero bene davanti ai giallorossi.

59' - Calcio di punizione interessante dal limite dell'area in favore del Lecce, lo calcia Henderson con il destro, di poco a lato.

58' - Cross tra le braccia del portiere locale, ad opera di Mancosu.

57' - Sugli sviluppi del tiro dalla bandierina Henderson conclude con una “palombella” di destro, molto lenta, tra le braccia del portiere.

56' - Angolo Lecce, conquistato da Milli: cross respinto sul fondo del giovanissimo giallorosso.

55' - Altro angolo Lecce: parata in tuffo del portiere trentino su conclusione di Coda. Non accade nulla di rilevante dalla bandierina.

54' - Conclusione di Milli, pallone respinto dal portiere.

53' - Lecce in avanti, cross di Henderson dalla destra, Coda è in ritardo all'appuntamento con l'impatto con il pallone, che sfila via.

51' - Mancosu, conclusione sul fondo.

50' - Ancora Milli, crea scompiglio sul lato corto dell'area avversaria, ma non arriva la stoccata.

49' - Strepitosa parata strappa-applausi di Bleve che salva la sua porta su conclusione a colpo sicuro del numero dieci locale. Angolo poi senza esito per il Rovereto.

48' - Buona trama Lecce, da Mancosu a Milli, oggi in posizione di esterno destro offensivo. Azione senza sviluppi.

46' - Lecce in campo in questa ripresa con profonde novità in formazione. Eccola, sempre con il 4-3-3: Bleve; Riccardi, Tuia, Meccariello, Vera Ramirez; Mancosu, Bjorkengren, Henderson; Helgason, Coda, Milli.

45' - FINALE DI PRIMO TEMPO, LECCE-ROVERETO 3-0.

44' - Ancora Lecce: Majer impatta in scivolata in piena area, trova ancora una volta il portiere avversario, questa volta bravo a sacrificarsi in una respinta con i piedi efficace. Non ci sarà recupero, non arriva nessuna segnalazione in questo senso.

43' - Bordata di Paganini che trova pronto il portiere, abile a distendersi sulla sua destra e a respingere il tiro dell'ex Frosinone.

42' - Chiusura difensiva di Bjarnason, angolo Rovereto, è il primo. Sugli sviluppi prima Hjulmand allontana di testa, il Rovereto alimenta l'azione che si ferma per un fuorigioco di rientro.

41' - GOL LECCE! Dall'angolo colpo di testa preciso di Monterisi che insacca. Lecce-Rovereto 3-0.

40' - Gallo da sinistra, cross per il colpo di testa di Rodriguez Delgado. Deviazione in angolo della difesa locale.

39' - Monterisi, riceve da Paganini in proiezione offensiva e crossa, ma non trova nessuna maglia bianca del Lecce.

38' - Majer, riceve in area ma si perde spalle alla porta e non arriva al tiro.

37' - Lecce in avanti: Rodriguez Delgado trova Listkowski nel corridoio giusto. Anticipato il polacco al momento dell'impatto con il pallone in area: con tempismo arriva per primo il portiere.

36' - Qualche “sgridata” di Baroni per i suoi, tra Majer, Monterisi e Gallo, oggetto dei richiami del tecnico del Lecce che vorrebbe vedere alcuni automatismi.

35' - Blin da regista, in direzione di Listkowski, senza esito.

34' - Gallo, cross da sinistra, non ci arriva Paganini, anticipato di testa.

33' - Majer si incarica della battuta, non è un tiro, non è un cross, il pallone è innocuo tra le braccia del portiere.

32' - Calcio di punizione interessante guadagnato da Listkowski in posizione di ala, vicinissimi all'ingresso in area.

31' - Lunga azione del Lecce in costante possesso del pallone, alla fine Lucioni prova ad aprire il gioco alla Bonucci, in posizione di difensore di impostazione, ma il lancio è sballato.

30' - Fermato in fuorigioco Rodriguez Delgado.

29' - Angolo Lecce, senza sviluppi.

27' - Cross basso di Monterisi, arriva Hjulmand in posizione assai favorevole, ma il tiro non è il pezzo forte del danese. Soluzione lenta, anche se leggermente angolata, parata dal portiere.

26' - Sprazzi di bel Lecce: Liskowski, attivissimo, gran bel cross da sinistra a destra, una sventagliata su cui si avventa addirittura al volo Paganini che trova la respinta dei centrali difensivi del Rovereto. Ottima trama.

25' - GOL LECCE! Rodriguez Delgado, da pochi passi, su assist perfetto di Listkowski da sinistra. Pallone appoggiato in porta dallo spagnolo, il portiere locale tocca con il corpo ma non basta. Lecce-Rovereto 2-0.

24' - Mischia in area dei dilettanti locali, che alla fine se la cavano con caparbietà e ricacciano via un pallone molto pericoloso.

23' - Cambio nel Lecce: fuori Riccardi, dentro Vulturarl che prende le “chiavi” della manovra in mezzo, con Bjorkengren “sperimentale” esterno basso di difesa.

22' - Monterisi, cross da destra nel mezzo, interessante. Senza esito, in zona Rodriguez Delgado, lì nei pressi.

21' - Gallo, assist in direzione di Majer che si lancia nello spazio: il portiere arriva per primo sul pallone in presa bassa in piena area.

20' - Triangolo che non si concretizza tra Rodriguez Delgado e Majer, che si ferma e non segue l'intuizione dello spagnolo che l'aveva chiamato al dialogo offensivo.

19' - Pallone perso malamente da Majer in fase di impostazione, nasce un contropiede del Rovereto che si presenta a tu per tu con Gabriel, in posizione defilata, sulla zona sinistra dell'area del Lecce con il numero 11 Dalla Piccola. Tiro alto con il sinistro, non di molto.

18' - Ci prova Listkowski che non aggancia un pallone e fa fallo sul suo marcatore.

17' - Lancio di Monterisi che si trasforma in un tiro “velenoso”. Il portiere si distende e smanaccia, poi Listkowski è troppo defilato per concludere sugli sviluppi.

16' - Iniziativa da destra del Rovereto, pallone a scavalcare che non trova nessuno, solo Gabriel che può controllare.

15' - Adesso un paio di falli li rifila anche il Lecce, prima con Hjulmand, poi con Paganini. Un paio di punizioni senza esito per il Rovereto, pallone nel mezzo sempre calamitato dalla difesa del Lecce.

13' - Partita su ritmi molto alti, è un test “vero”, pressione costante del Rovereto sul portatore di palla del Lecce di turno.

11' - Vicino al raddoppio il Lecce: l'azione si sviluppa dal centro al settore di destra, Paganini mette nel mezzo un pallone interessante, c'è una respinta di testa dei centrali locali, arriva Gallo dritto per dritto dal limite, ma trova il “muro” sempre dei difensori avversari che respingono il tiro del giovane ex Palermo.

9' - Altro fallo, questa volta su Majer. Altra interruzione del gioco.

8' - Hjulmand trova la profondità per Listkowski, chiuso alla grande, in scivolata, da un difensore avversario. Non tira indietro la gamba il Rovereto…

7' - Hjulmand, profondità sbagliata in direzione dei compagni in avanti. Nulla di fatto.

6' - E' partita “vera”, già un paio di contrasti duri su Listkowski, ora, e prima ancora su Hjulmand. Entrambi, doloranti, si sono comunque già rialzati.

5' - GOL LECCE! Dal dischetto Paganini, alla Jorginho, si ferma per strada durante la rincorsa, spiazza il portiere e appoggia alla sinistra dell'estremo difensore avversario. Lecce-Rovereto 1-0.

4' - Strappa un pallone il Lecce alla ripartenza bassa, dalla difesa, del Rovereto. Hjulmand “telecomanda” il pallone in direzione di Rodriguez Delgado, affossato in area. Rigore in favore del Lecce.

3' - Angolo battuto da Majer, deviazione di testa del “solito” Lucioni in inserimento offensivo. Lecce vicinissimo al vantaggio, pallone sul fondo.

2' - Listkowski guadagna il primo angolo della gara: iniziativa del polacco sull'asse di sinistra, fa tutto il fondo e guadagna un calcio d'angolo.

1' - Lecce in campo con il 4-3-3, con questo schieramento di partenza: Gabriel; Monterisi, Bjarnason, Lucioni, Gallo; Majer, Blin, Hjulmand; Paganini, Rodriguez Delgado, Listkowski.