News

FACCIA TOSTA LOTITO! "Curva Nord aperta, si cerchino i razzisti a uno a uno". La tesi del RICORSO è quasi una sfida

Con un ricorso d'urgenza la società biancoceleste spera di riavere la Nord per Lazio-Empoli





ROMA - Sarà discusso oggi d'urgenza il ricorso avverso alla giornata di squalifica della Curva Nord della Lazio, presentato dalla società biancoceleste sulla base di alcune tesi difensive (per certi versi suggestive…).

Il settore Ospiti di Lecce poteva contenere 1075 tifosi, mentre al Curva Nord dello stadio “Olimpico” ne contiene 7mila, stando al primo punto fermo del ricorso biancoceleste: spetta alle forze dell'ordine, dunque, identificare dai singoli biglietti emessi per Lecce-Lazio e dai filmati in loro possesso i singoli autori degli ululati razzisti nei confronti di Banda e Umtiti, inibendoli dall'ingresso a Lazio-Empoli di domani alle 15.

In alternativa, prosegue la tesi difensiva della Lazio, sempre partendo dal presupposto che il settore Ospiti del “Via del Mare” è sette volte più piccolo del settore squalificato dello stadio “Olimpico” la società chiede di commutare la squalifica in una inibizione della vendita dei biglietti per la prossima trasferta, per un numero equivalente di divieti di ingresso (1075).



Commenti

LA FOTO. RODRIGUEZ DELGADO, futuro in bilico? A casa si riempiono SCATOLONI: c'è di mezzo il mercato?
LECCE, TIENI DURO! Il MILAN pieno di infortunati si butta su GONZALEZ SUBITO: l'offerta, le aspettative di Corvino