IN FUGA DAL REGIME DEL TERRORE: arrivano i primi afghani nel Salento. In 127 sbarcano a Gallipoli

Martedì 24 Agosto 2021 | Cosimo Carulli | Cronaca

GALLIPOLI - In fuga dalla guerra, dal regime del terrore, dalla dittatura che si preparano ad instaurare i talebani dopo la “presa” con la forza dell'Afghanistan.

Notte movimentata, a Gallipoli, dove 127 migranti sono stati intercettati in mare e portati a riva dalle motovedette della nostra Guardia di Finanza.

In una piccola barca, stretti e ammassati, anche 26 minori e solo 2 donne, mentre il resto dei passeggeri erano uomini. Tutti hanno dichiarato di avere la cittadinanza in Afghanistan, Siria, Iraq, Iran, Pakistan, Sri Lanka e Bangladesh (FOTO SOPRA DI PROPRIETA' DELLA CROCE ROSSA).

I clandestini sono sbarcati tutti in condizioni fisiche più o meno soddisfacenti, senza particolari criticità da affrontare da parte del personale medico presente che con i volontari della Croce Rossa e le forze dell'ordine hanno accolto i migranti con un pasto caldo.