IL VACCINO diventa la "Tessera del Tifoso 2021". COSTA: "niente stadio per chi non è vaccinato"

Venerdì 26 Marzo 2021 | Cosimo Carulli | News

ROMA - Il ritorno alla normalità dello sport sarà molto lento e condizionato alla vaccinazione degli spettatori.

Lo ha annunciato il Sottosegretario allo Sport Andrea Costa che è tornato a parlare della eventualità e delle tempistiche di riapertura degli stadi al pubblico. Ecco il pensiero del rappresentante del Governo Draghi su questo delicatissimo argomento.

Stadi in sicurezza, parla il Sottosegretario Costa - “In questo momento la priorità è correre sul piano vaccinale, un fatto che ci consentirà solo dopo di pensare al ritorno alla normalità di stadi, palazzetti e palestre. Di sicuro potranno partecipare a manifestazioni sportive nuovamente aperte al pubblico soltanto spettatori che si saranno messi alle spalle ogni rischio legato al contagio da coronavirus. Il vaccino, dunque, sarà una condizione per prendere parte alle manifestazioni sportive riaperte al pubblico”.