News

GIUDICE SPORTIVO ALL'AVANGUARDIA (ma solo con il Lecce): multe per i fumogeni e per il capitano, "protesta troppo"

Il confronto vivace tra Hjulmand e il fischietto di Imperia Massa durante Lecce-Verona costa una piccola multa al capitano del Lecce

MILANO - Mano pesante del Giudice Sportivo della Lega di Serie A che ha inflitto 4mila Euro di multa al Lecce per il lancio di fumogeni all'interno del recinto di gioco durante il 1° tempo di Lecce-Verona.

Piccola curiosità negativa: multa “ad personam” anche a Hjulmand, per 1500 Euro, per aver protestato troppo con l'arbitro Massa di Imperia. Le proteste eccessive in qualità di capitano, infatti, se riportate nel referto dalla squadra arbitrale o dagli uomini della Lega e della Procura Federale presenti alla gara costituiscono una eventualità punibile con una multa ulteriore, singola, nei confronti del capitano appunto.

Commenti

VERNOLE: 41 PUNTI "MIRACOLOSI" per una salvezza senza stadio, senza Comune, senza sostegni. Domenica il sipario sulla 1° Categoria
GIOVANILI: UNDER 18 per il riscatto dopo la "manita" del Cesena, "PRIMAVERA" all'ora di pranzo

Ultime News