LECCE, ECCOTI UNO PRONTO ALLA LOTTA! Grande agonismo e corsa, PIERNO ringrazia Catanzaro: "grato per sempre"

Venerdì 4 Giugno 2021 | Cosimo Carulli | News

CATANZARO - Sette presenze e due reti importanti (alla Juve Stabia e al Monopoli, entrambe decisive per il risultato), sette gettoni tutti concentrati nella fase finale del campionato, in cui è venuto fuori prepotentemente, soprattutto per la voglia di far bene, la grinta, lo spessore agonistico che ha dato alle sue presenze.

Roberto Pierno ci ha messo poco a far innamorare la Catanzaro giallorossa: il difensore esterno destro, utilizzato dal tecnico Calabro anche come centrocampista di destra ha chiuso il suo prestito in Calabria con una foto ricordo su Instagram, dove il giovane calciatore ha espresso tutta la sua gratitudine al Catanzaro e ai catanzaresi (FOTO SOPRA CON PARTE DEL LUNGO POST DI SALUTO).

Ora lo aspetta il Lecce: questa volta il biglietto è di sola andata, si tratta di un elemento certamente utile alla causa.

Classe 2001, una presenza in B con il Lecce di Corini (a Chiavari nel finale al posto di Paganini sull'1-5 per il Lecce), Pierno era già stato prestato lo scorso anno al Bitonto dove aveva vinto sul campo la Serie D con 8 presenze, prima della revoca della vittoria del campionato ai baresi da parte della giustizia sportiva.

In questi giorni il DS Corvino dovrebbe “blindare” la sua permanenza in giallorosso sino al 2024 o al 2025.