ESPERIENZA DIETRO: su segnalazione di Baroni il Lecce valuta ARIAUDO. Su di lui le "grandi" di B

Mercoledì 9 Giugno 2021 | Marco Errico | News

LECCE - Dopo Folorunsho, vivace elemento offensivo della Reggina dell'ultimo campionato, rientrato per fine prestito al Napoli, il Lecce è sulle tracce di un altro “fedelissimo” del tecnico Baroni.

Per rinforzare il reparto arretrato il club giallorosso valuta la pista che porta a Lorenzo Ariaudo, esperto centrale difensivo che il tecnico giallorosso ha già allenato a Frosinone nella stagione 2018/2019.

Ariaudo, 31enne torinese scuola Juventus con cui ha debuttato in A e in Champions League, ex Cagliari, Sassuolo, Genoa, Empoli e Frosinone è in svincolo proprio dal club ciociaro, dove nell'ultimo campionato ha vestito la maglia dei “canarini” 20 volte con una rete.

Sul calciatore ci sono le attenzioni di tutte le big della B, dal Parma al nuovo Brescia di Inzaghi.

Sempre in difesa, come vi abbiamo raccontato nei giorni scorsi, resta vivo l'interessamento per Simone Romagnoli dell'Empoli. L'operazione potrebbe decollare solo dopo qualche acquisto di categoria superiore dei neopromossi toscani, ora chiamati ad alzare il livello della rosa per affrontare la Serie A.