CLAMOROSO! I DELLA VALLE DICONO "NO"! La Serie A della Salernitana appesa a un filo

Mercoledì 9 Giugno 2021 | Cosimo Carulli | News

SALERNO - La famiglia Della Valle si tira fuori dalla trattativa per l'acquisizione della Salernitana.

I “re” delle scarpe italiane hanno comunicato di aver “totalmente chiuso con il calcio dopo la cessione della Fiorentina” e di fatto lasciano a piedi, scalzi, quanti avevano già dato per fatto il loro subentro alla famiglia Lotito-Mezzaroma.

Il proprietario della Lazio e della Salernitana dovrà vendere una delle due società entro il 25 giugno, ultimo termine fissato dalla FIGC per risolvere la questione multiproprietà. Già ieri Lotito (che è anche squalificato per la vicenda tamponi irregolari) è stato cacciato via senza tanti complimenti dal Consiglio di Lega della Serie A, con il Presidente Dal Pino che più volte ha ribadito in assemblea come la sua presenza possa essere ricondotta a una società e non a entrambe.

Al momento la Salernitana è lontanissima dal rispettare l'articolo 16 bis delle Norme di Funzionamento del campionato, ma non sono esclusi colpi di scena o conigli tirati fuori dal cilindro all'improvviso. In stile Lotito.