A TUTTO MERCATO! CORVINO, l'intervista: "vi dico tutto su MILLI, PIZZINI, BLIN e sui nomi inventati dai giornali"

Lunedì 12 Luglio 2021 | Cosimo Carulli | News

LECCE - Parole importanti in chiave mercato dal DS del Lecce Pantaleo Corvino, che in mattinata ha presentato alla stampa il francese Blin (CLICCA QUI PER LEGGERE).

Ecco tutti i temi che abbiamo toccato in Sala Stampa con il DS del Lecce.

Su Blin - “E' un ‘tuttocampista’, rispecchia le caratteristiche dei giocatori che cerchiamo, di quelli che sanno fare tutto in mezzo al campo. Ha vocazione difensiva, è abile a giocare dietro alla linea del pallone”.

Altre smentite - “Marrone e Tripaldelli? Ho letto questi nomi sulla stampa, sono infondati. Sono nomi che non ho mai cercato, ripeto voci infondate”.

Milli con i “grandi” - "Vedere un calciatore in prospettiva è facile, intravederlo è più difficile. Io sto provando a intravedere, perchè il ragazzo è troppo giovane, ha solo delle potenzialità da confermare, deve fare tanta strada. Avendo meno esterni offensivi in questa fase per dare all'allenatore maggiore scelta in allenamento abbiamo deciso di promuovere Milli, in attesa che arrivino altri obiettivi dal mercato. E' una opportunità anche per lui, per fargli annusare il clima della prima squadra che potrà essere il suo territorio futuro. Milli è un ragazzo che esce dalla mia ‘Academy’, è arrivato da me quando era un bambino di 6 anni. Con lui c'erano Oltremarini, Spalluto e Milanese, che gioca nella Roma ed ha già debuttato in Europa League. Con quei quattro arrivammo in SemiFinale Giovanissimi Nazionali con una semplice scuola calcio, senza una società di tradizione alle spalle. Se resterà con i piedi per terra sarà il futuro del Lecce".

Pizzini - “Non voglio fare percentuali, la trattativa è in corso. Non dipende solo da noi, ma da tanti fattori e considerazioni svariate”.