News

SI PRESENTA CEESAY: "sono pronto a questo calcio. Alle spalle avremo una grande tifoseria, lo so già"

Le parole del nuovo attaccante centrale del Lecce, il Nazionale gambiano svincolatosi dallo Zurigo





LECCE - Arriva in giallorosso con un carico di aspettative importanti, per non deluderle.

Parliamo di Assan Ceesay, il classe 1994 nuovo attaccante centrale del Lecce per due anni con opzione sul terzo anno di contratto a valere del Lecce. Oggi è stato presentato in Sala Stampa, primo tra i nuovi acquisti. Ecco le sue parole, qui in un'ampia sintesi, sotto nella versione video integrale.

Sensazioni - “Sono felice, ho trovato un gruppo e uno spogliatoio positivo, con tanta voglia di lavorare. Sono qui per migliorarmi e fare grandi cose. E' per me questa un'occasione con una grande piazza in un grande campionato”.

Caratteristiche - “Mi piace giocare molto sulla profondità, essere cercato, poi posso ovviamente anche giocare per il gruppo, quando c'è da proteggere il pallone, fare blocco, sponde. Ovviamente fare gol è la cosa che mi piace di più, gli attaccanti vivono per questo. Voglio far esultare il pubblico di Lecce”.

Situazioni di ripiego - “In Svizzera ho giocato anche esterno, è vero, da seconda punta, sono a disposizione delle scelte dell'allenatore. Come ispirazione mi piace il ruolo alla Lewandowski, non solo per le qualità personali tecniche ma per l'abilità nel trovare sempre posizione su tutto l'attacco”.

Italia-Svizzera, il confronto - “Questo calcio è molto tattico, la Serie A l'ho vista tante volte in tv ed ho amici come Colley e Barrow. In Svizzera c'erano meno regole tattiche, si corre di più e si fa solo molto pressing. Comunque Gnonto e Dzemaili mi hanno parlato tanto di questo campionato. L'azzurro è stato a lungo mio compagno di camera nei ritiri, oltre che di reparto”.

Città e tifo - “Mi hanno mostrato tante foto, tanti video, della città e del tifo. Mi sembra tutto molto bello, mi sono sentito pronto subito a questa situazione anche climatica e di affetto. So che avremo alle spalle una grande tifoseria, dovremo fare di tutto per loro e per la città che rappresentiamo, metterci tutto noi stessi”.



Commenti

RAFFI, ALTRA OPERAZIONE "SOCIAL": l'imprenditore targato Lecce passa i suoi giorni con RONALDINHO
GRIECO-LECCE, è rottura. Risolto il contratto, CORVINO: "divergenze di vedute". ANDRA' ALLA SPAL