I PRECEDENTI: Lecce-Milan, domina il pareggio. Alcune imprese sono rimaste nei ricordi...

Lunedì 22 Giugno 2020 | Cosimo Carulli | News

LECCE - Il pareggio è il segno prevalente nella storia dei precedenti tra Lecce e Milan al "Via del Mare".

Delle 17 partite disputate nel Salento tra Serie A e B ben 9 si sono concluse in parità, sette sono i successi dei rossoneri, mentre il Lecce solo una volta è riuscito nella bella impresa di battere il "diavolo".

E' accaduto il 1° aprile 2006, quando i giallorossi si imposero 1-0 grazie all'ivoriano Konan. Una vittoria di prestigio ma inutile, che non bastò ad evitare il mesto ritorno in Serie B dei giallorossi allenati dal traghettatore Rizzo dopo l'esonero di Zeman.

Epilogo rocambolesco qualche anno dopo, il 23 ottobre 2011, quando il Lecce di Di Francesco avanti 3-0 a fine primo tempo (Giacomazzi, Oddo e Grossmuller) riuscì nell'impresa al contrario di farsi rimontare 3-4 perdendo clamorosamente nel finale.

Restano comunque memorabili alcuni pareggi maturati nello stadio giallorosso, come il 2-2 strappato dal Lecce di Cavasin nell'agosto 1999 (Lucarelli e Savino) o il 3-3 dell'anno successivo (Lucarelli, Vugrinec e ancora Savino). Ai tempi di Mazzone epico anche l'1-1 del 1989 contro gli "invincibili" di Sacchi (Benedetti per il Lecce). Nell'unico precedente in B 1-1 dei ragazzi guidati nel 1982/1983 dal compianto Mario Corso, scomparso in questi giorni (Orlandi dal dischetto per il Lecce).