E' UN LECCE D'ASSALTO: la formazione, le scelte per "abbattere" il tabù del "Via del Mare"

Domenica 1 Novembre 2020 | Cosimo Carulli | News

LECCE - Un Lecce d'assalto per battere il Pescara e finalmente cancellare lo zero dalla classifica delle vittorie casalinghe in questo campionato (sin qui due pareggi con Pordenone e Cremonese).

La formazione è una incognita, ve lo diciamo in premessa, perchè tutte le nostre congetture non tengono conto dei 3 calciatori positivi al coronavirus che la società giallorossa ha "coperto" con l'anonimato. Le nostre, dunque, sono tutte previsioni a rosa piena, al netto del virus.

Davanti a Gabriel la difesa a quattro con Adjapong, Meccariello, Lucioni e Zuta. In mezzo Tachtsidis o Maselli a dirigere il traffico, con Majer e Henderson ai lati. Davanti Mancosu come trequartista (o lo stesso Henderson, come ha lasciato intendere Corini in conferenza stampa alla vigilia), con Coda e Stepinski che si candidano a partner d'attacco di partenza (scalpita Pettinari, bene a Torino in tutte le fasi, anche di ripiegamento e aiuto ai compagni).