News

BALDINI e CASTAGNETTI si dimettono, TERREMOTO Palermo che si fa sorpassare per DI MARIANO. Il "dieci" verso PARMA

L'abbandono del tecnico e del Responsabile dell'Area Mercato arenano la trattativa con il Lecce





PALERMO - Un terremoto.

Le dimissioni del tecnico del Palermo Baldini e del DS Castagnini cadono come un fulmine a ciel sereno nell'ambiente da “favola” che stava costruendo il Palermo in questi giorni, i primi della proprietà araba della famiglia Mansour, la stessa alla guida del Manchester City.

Divergenze insanabili sulla strategia di mercato, alla base delle dimissioni di tecnico e dirigente che hanno smascherato il tentativo degli arabi di fare tutto da soli, senza nessuna linea di trasmissione con la parte tecnica e l'Area Mercato. Da qui all'abbandono, irrevocabile, di entrambi.

L'addio di Baldini e Castagnini ha come conseguenza immediata l'arenarsi della trattativa che avrebbe portato nelle speranze dei due Francesco Di Mariano alla corte del Palermo.

Sul “dieci” del Lecce nelle ultime ore si è fatta insistente la corte del Parma, che avrebbe pronto mezzo milione di Euro per arrivare all'ex Venezia.



Commenti

IL PARMA FERMA MAJER IN DIREZIONE REGGINA E SI INSERISCE: duello in B per avere lo sloveno
CONFERMATO SOLOLECCE.IT! Il PREDESTINATO ceco è del Lecce: Corvino mette 2 milioni in banca sul talento SAMEK