LUCIONI E' SICURO: "stiamo lavorando molto sulla fase difensiva. Speriamo nel ritorno dei tifosi allo stadio"

Lunedì 26 Luglio 2021 | Marco Errico | News

FOLGARIA - Nel ritiro di Folgaria tocca a Fabio Lucioni parlare con i giornalisti. Una intervista ad ampio raggio sullo stato di salute del Lecce in questo ritiro. Eccola in sintesi, sotto nella versione video, integrale.

Punto della situazione e rapporto con Baroni - “La preparazione procede bene, si sta lavorando molto. Ci attende una stagione difficile, servirà molta benzina nelle gambe. Stiamo conoscendo le caratteristiche dei nuovi e le idee del tecnico. Baroni lo conosco molto bene, conosco il suo modo di lavorare, anche se negli anni ha evoluto il modo di vedere la fase difensiva. Essendo stato un difensore sa darci i consigli giusti, sa capire dove intervenire. In questi giorni stiamo lavorando tanto su questo, sulla fase difensiva”.

Intesa - “Con Tuia mi sono trovato abbastanza bene, c'è da affinare il feeling, nei movimenti, nella costruzione, credo che la prima uscita con il Legnago sia stata abbastanza positiva. Le partite di questi giorni servono soprattutto per conoscersi, per applicare le direttive del tecnico. Per ora non abbiamo preso gol, certo non c'è da stappare le bottiglie di champagne ma è il segno che stiamo lavorando bene”.

Campionato - “Ci vorrà umiltà, voglia, determinazione. L'avvio sarà un po' in salita, giocheremo quattro trasferte su sei giornate d'apertura. E' normale che bisognerà comunque giocarle tutte, ma quel che conta sarà affrontarle come finali singole, tutte".

Tifosi - “Chi è arrivato lo scorso anno non conosce ancora la spinta del nostro stadio. Il prossimo sembra l'anno giusto per una piccola percentuale di sostenitori sugli spalti. Speriamo che i tifosi del Lecce possano tornare presto ad essere fondamentali al nostro fianco”.