Su SoloLecce.it. PETTINARI, ECCO LE CONDIZIONI DEL RINNOVO! TACHTSIDIS verso l'addio: si svincola

Sabato 29 Maggio 2021 | Cosimo Carulli | News

LECCE - Resteranno tra campionato e Coppa Italia 75 presenze intense e una rete, in quasi tre anni vissuti in costante altalena, rincorrendo il sogno centrato della A, quello sfumato della salvezza e poi ancora questo appena svanito del ritorno nella massima categoria.

Panagiotis Tachtsidis si svincola dal Lecce, arriva al termine della “corsa” giallorossa, fondamentale in quelle 18 gare giocate su 19 del girone di ritorno con Liverani dal momento del suo arrivo.

Nella sua ultima gara in giallorosso il 30enne greco ha pure rimediato un trauma da contraccolpo rachide-cervicale, il suo Lecce-Venezia è finito in ospedale al “Fazzi” e con il collare per dieci giorni, nonostante abbia scelto di restare in campo dopo il tremendo scontro con Bocalon incassato all'82' della SemiFinale di ritorno dei play off per la A.

Dei calciatori in svincolo il DS Corvino, se ci sarà una intesa in questa direzione con il nuovo tecnico, proverà a trattenere nel Salento il solo Stefano Pettinari, 25 presenze e 5 reti tra campionato e Coppa Italia nella stagione del suo rientro nel Salento dopo un primo tentativo abbastanza deludente due anni addietro con altre 12 presenze ufficiali senza reti.

Per Pettinari, romano, scuola Roma, 29 anni, il Lecce stando alle ultime indiscrezioni potrebbe proporre un importante contratto biennale che metterebbe una pietra sopra alle incomprensioni maturate durante la stagione anche con la stessa dirigenza giallorossa e recuperate molto bene (va detto) dal lavoro di “cucitura” dei rapporti portato avanti direttamente dallo stesso Corini che è stato fondamentale nella valorizzazione di questo attaccante.

Pettinari, sempre stando alle informazioni in possesso di SoloLecce.it, anche in un discorso di complessivo abbassamento del monte ingaggi sostenuto dalla società rappresenterebbe una delle pochissime eccezioni destinate a impreziosire il valore della rosa del Lecce.

La trattativa per il rinnovo è sottoposta a delle variabili, su tutte la possibilità che un club con maggiore liquidità si faccia avanti in questa fase proponendo il cosiddetto contratto della “vita” a Pettinari, che a quel punto lascerebbe il Salento.