3 VENTILATORI POLMONARI PER IL "DEA": la donazione del Lecce

Lunedì 6 Aprile 2020 | Cosimo Carulli | News

LECCE - Lecce in prima linea contro l'emergenza coronavirus.

I calciatori, lo staff tecnico e sanitario hanno voluto contribuire attivamente alla lotta contro il virus, donando tre respiratori e ventilatori polmonari da utilizzarsi in Terapia Semi Intensiva.

Questa mattina al "DEA" (FOTO SOPRA), nel nuovo Dipartimento di Emergenza del presidio ospedaliero "Vito Fazzi" di Lecce, Mancosu e Lucioni, due tra i calciatori più rappresentativi della rosa, hanno consegnato il pensiero del Lecce al Direttore Generale della ASL Rodolfo Rollo e al Primario del Dipartimento di Anestesia e Rianimazione Giuseppe Pulito.

I giallorossi hanno lasciato l'ospedale con una breve battuta: "è stato solo un piccolo gesto da parte nostra, per manifestare la gratitudine e la vicinanza della famiglia giallorossa agli operatori sanitari che stanno lavorando per salvare tante vite umane".