Cronaca

CROLLA LA FALESIA: la torre di Torre dell'Orso non sa più dove poggiarsi, è a pochi metri dal baratro

Un altro pesantissimo distacco di falesia: si sgretola la costa, la torre di Torre dell'Orso a pochi metri dal baratro





MELENDUGNO - Una foto che fa scoppiare il cuore di appassionati, una foto che tiene con il fiato sospeso una comunità intera: 500 anni di storia sono in bilico tra lo strapiombo e il mare.

La torre di Torre dell'Orso, il simbolo della marina di Melendugno, ora è “nuda”, sotto di se ha il baratro: nelle ultime ore è infatti crollato l'enorme blocco di falesia che nella foto sopra potete distinguere ora di sbieco accasciato sotto le mura della torre, vecchia cinquecento anni.

Senza immediati interventi di consolidamento, sostanzialmente, la torre è destinata ad andare giù sbriciolandosi in mare, non avendo più un pezzo importante della base su cui per centinaia di anni ha poggiato il suo peso.



Commenti

COSI' E' DURA, LECCE: allenamento vietato anche oggi e sino a domani. Poi subito il Pordenone...
NON CI VOGLIONO NEANCHE A ROMA (ma c'è ancora uno spiraglio)! Via alla prevendita per Roma-Lecce, solo per tesserati