SI TORNA ALLO STADIO! BIGLIETTI: prezzi, agevolazioni, regole di prelazione. Su SoloLecce.it

Mercoledì 7 Luglio 2021 | Cosimo Carulli | News

LECCE - I prezzi dei biglietti al botteghino per le gare interne del Lecce saranno diversificati a seconda che si tratti di tifosi che hanno sottoscritto la card di fidelizzazione della società o che si tratti di tifosi che non l'hanno sottoscritta.

Lo ha annunciato oggi in conferenza stampa la società di Via Costadura che ha illustrato i diversi prezzi dei tagliandi nel corso della lunga conferenza stampa che SoloLecce.it ha seguito in diretta scritta per voi (CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTO NEL DETTAGLIO) e di cui proponiamo un piccolo estratto sul tema della biglietteria e dei prezzi al botteghino per l'atteso ritorno dei tifosi allo stadio dopo l'emergenza sanitaria legata al diffondersi del coronavirus.

Ritorno allo stadio: ecco i prezzi diversificati - I sottoscrittori della card potranno andare in Curva Nord e Sud e in tutti i Distinti con 5 Euro (2 Euro per gli Under 14), invece di 14 e 6 Euro che saranno i prezzi normali al botteghino per i non fidelizzati. Tribuna Est a 9 e 4 Euro (18 e 8 Euro per i non fidelizzati). Tribuna Centrale Inferiore a 16 Euro e 8 per gli Under 14, 26 Euro e 12 per chi non ha la card. Centrale Superiore a 26 Euro e 12 per gli Under 14, mentre i prezzi saranno 36 Euro e 16 per i non aderenti alla card. Poltronissime a 45 e 20 Euro, invece di 55 e 25 per chi comprerà il biglietto senza card. Questi prezzi saranno validi sempre per chi avrà sottoscritto la card, per i tifosi che non avranno sottoscritto la card varranno per 18 gare su 19: ci riserviamo una gara in cui cambiare ulteriormente e ritoccare i prezzi dei tagliandi, solo per questa categoria dei non fidelizzati. Coloro i quali rinnoveranno la card o la sottoscriveranno avranno diritto a una prelazione sull'acquisto dei biglietti. Ogni gara casalinga avrà due giorni in apertura di settimana dedicata a chi ha la card da due anni, dunque a chi sceglierà di riconfermarsi tra i 1920 sottoscrittori dello scorso anno. Poi seguiranno altri due giorni di prelazione per i nuovi fidelizzati, quelli che entreranno in questa famiglia quest'estate. Poi la vendita sarà libera, sino a esaurimento dei posti previsti dalle normative anti-coronavirus.