RIVELAZIONE CORVINO: "avevo preso CHIELLINI. Uno dei genitori non lo mandò a Lecce"

Lunedì 5 Luglio 2021 | Cosimo Carulli | News

BOLOGNA - Al telefono con i colleghi giornalisti di RadioBruno, emittente radiofonica leader in Emilia Romagna e non solo, il DS del Lecce Pantaleo Corvino ha svelato uno degli ultimi “segreti” della sua carriera da uomo-mercato.

Corvino aveva preso Giorgio Chiellini per il Lecce dal Livorno, ma uno dei genitori del capitano della Nazionale di Euro2020 disse di “no” al trasferimento del giovanissimo figlio. Ecco le parole di Corvino che ricorda quei tempi (siamo tra il 2000 e il 2004, quando Chiellini aveva dai 16 ai 20 anni).

Chiellini “stoppato” a Lecce, ecco come - “Mi piace come calciatore, con lui la classe operaia va in Paradiso. Mi dispiace non averlo avuto mai con me. Quando era al Livorno lo trattai con il Livorno e il Presidente Spinelli me l'aveva venduto per 250mila Euro più Doga. Poi andai a parlare con i genitori del ragazzo, che era molto giovane, e trovai il sì solo di uno dei due. E Chiellini rimase a Livorno".