TALENTO LISTKOWSKI: "a Lecce per prendermi tutto, il grande calcio e la Nazionale"

Venerdì 18 Settembre 2020 | Marco Errico | News

LECCE - Insieme a Paganini in mattinata il Lecce ha presentato anche il polacco Marcin Listkowski, il giovane centrocampista arrivato a Lecce nelle settimane scorse (CLICCA QUI SE VUOI LEGGERE I TEMI DELLA PRESENTAZIONE DI PAGANINI).

Ecco le parole del nuovo arrivo giallorosso.

Sensazioni positive - "Mi sono sentito subito bene, quasi a casa. In campo ho trovato molta qualità. Seguo da sempre il calcio italiano, prima di venire a Lecce ho parlato con Walukiewicz del Cagliari e Dziczek della Salernitana. Parlo ancora in inglese, ma conto di imparare presto l'italiano, almeno le basi".

Ruolo - "Come ruolo a centrocampo posso fare tutto, nella mia carriera ho giocato tanto col 4-3-3. In Italia c'è tanta importanza per l'aspetto tattico, cercherò di adeguarmi subito a quel che vuole l'allenatore. Fare bene a Lecce vuol dire aprirsi una strada verso la Nazionale maggiore e io voglio fortemente far bene. Il mio calciatore preferito? Come riferimento in patria ho Boniek, il Presidente federale è un simbolo del nostro calcio e ha molta stima di me, mi segue e lo ringrazio. In Italia certamente Totti".