Qui Ascoli-Lecce: formazioni ufficiali, tabellino, azioni, "TUTTO LIVE"

Sabato 3 Ottobre 2020 | Cosimo Carulli | News

ASCOLI PICENO - Su un terreno di gioco tradizionalmente difficilissimo, senza il calore del "muro" bianconero del "Del Duca", il Lecce cerca nuove certezze da aggiungere alla prova di Coppa Italia di mercoledì con la FeralpiSalò al "Via del Mare".

Buon pomeriggio da Ascoli Piceno, è la 2' di questa infinita Serie B, è Ascoli-Lecce.

SoloLecce.it come sempre seguirà questo impegno dei giallorossi in diretta, azione dopo azione, emozione dopo emozione.

Intanto siamo in grado di farvi conoscere le formazioni ufficiali delle squadre in campo (calcio d'inizio alle 16.15).

Ascoli (4-3-3): Leali; Pucino, Brosco, Avlonitis, Sarzi Puttini; Cavion, Donis, Saric; Chiricò, Bajic, Cangiano. Allenatore Bertotto.

Lecce (4-3-3): Gabriel; Zuta, Lucioni, Meccariello, Calderoni; Henderson, Majer, Mancosu; Adjapong, Coda, Listkowski. Allenatore Corini.

Arbitro: Ros di Pordenone (Rossi-Zingarelli, IV Ufficiale Paterna).

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA PAGINA IN TEMPO REALE.

WEB CRONACA:

90' + 4' - FINALE AL "DEL DUCA", ASCOLI-LECCE 0-2.

90' + 3' - Ci sarà qualche secondo in più di gara: gioco fermo per soccorrere Brosco che accusa i crampi, dopo una gara generosa al rientro da un infortunio.

90' + 2' - Lecce che amministra bene: sembra un lontano parente del Lecce con l'ansia difensiva di Liverani...

90' - Ci saranno quattro minuti di recupero, segnalati in questo istante.

89' - Angolo Ascoli, nato da una chiusura di Calderoni. Vellios ci prova ancora in acrobazia, senza esito.

87' - Perfetta applicazione del vantaggio di Ros: brutto fallo di Corbo ai danni di Henderson, Stepinski crede comunque nell'avanzata offensiva, che poi si spegne al limite dell'area. Al termine dell'azione giallo giusto per Corbo.

85' - Sinistro di Stepinski, alto e largo.

84' - Destro di Lo Faso, in orbita: altissimo.

81' - Fuori Coda e Listkowski, dentro Stepinski e Lo Faso. Per tutti e due è l'esordio in campionato in giallorosso.

79' - Lecce vicinissimo a calare il tris: Coda si ritrova davanti al portiere su ennesimo errore di Sarsi Puttini. Leali tiene in piedi i bianconeri, con un bel riflesso, si dispera Coda che non trova la via del gol ma oggi ha firmato un bellissimo assist per il raddoppio di Henderson.

78' - Angolo senza esito, nato dall'azione precedente: Malle non trova spazio per un tiro.

77' - Subito Gerbo: cross sul secondo palo, Adjapong chiude con apprezzabile senso tattico "scalando" all'indietro.

75' - Doppio cambio Ascoli: fuori Donis e Cangiano, dentro Gerbo e Malle.

71' - Subito Maselli, con personalità: corridoio di Tachtsidis, tiro debole del baby giallorosso.

70' - Dentro Maselli, un giovane, finalmente! Fuori Majer, stremato ma nel complesso insufficiente.

69' - GOL LECCE! La chiude (probabilmente...) Henderson! Pallone splendido di Coda che consegna allo scozzese il più facile dell'uno contro uno davanti al portiere. Destro angolato e glaciale che batte Leali. Non c'è fuorigioco. Ascoli-Lecce 0-2.

67' - Cambio in casa Ascoli: fuori Cavion, dentro Sabiri.

66' - Largo e alto un tentativo di Chiricò, fuori misura. Apprezzabile, comunque, la serpentina tra tre avversari.

64' - Incredibile parata di Gabriel che toglie il pallone praticamente dall'interno della porta giallorossa! Grande iniziativa bianconera, Lecce che traballa dietro, Chiricò mette nel mezzo una sponda per il greco Vellios, appena entrato, che tocca bene e indirizza in porta: Gabriel smanaccia in maniera praticamente miracolosa.

63' - Ammonito Lucioni, generosissimo, per un fallo in ritardo su Cangiano.

62' - Lecce "pescato" in fuorigioco: grande apertura di Tachtsidis per Coda, lanciato solo davanti al portiere. Questione di centimetri. Coda tira comunque, traversa a gioco fermo.

59' - Cambio nell'Ascoli: fuori Bajic, dentro Vellios, uno dei volti nuovi dei bianconeri.

58' - Imbucata di Chiricò per Bajic, che finisce a terra senza particolari proteste. Si gioca.

57' - Angolo sprecato dal Lecce, che intanto allegerisce il ritmo, almeno.

55' - L'Ascoli vicinissimo al pareggio immediato: Lecce distratto, in area piccola in acrobazia Brosco si coordina e tira, a pochi passi dalla porta di Gabriel. Pallone "miracolosamente" sul fondo, decisivo ancora Lucioni che ha tolto secondi utili alla conclusione dell'avversario, lanciandosi a corpo morto a difesa della porta giallorossa.

54' - GOL LECCE! Cross da destra di Listkowski su azione iniziata da un gran recupero nella metà campo dell'Ascoli di Lucioni che trasforma una azione difensiva in offensiva. Dal cross del polacco per il centro l'infilata di Mancosu che piega le mani al portiere Leali, dopo il primo tentativo proprio di Lucioni che di testa aveva sfiorato in prima battuta in proiezione offensiva. Ascoli-Lecce 0-1.

53' - Spreca il Lecce: Listkowski questa volta non tira, come spesso accade, apre tutto su Mancosu che prova la soluzione a "giro", alta. Ghiotta opportunità sprecata.

51' - Confermiamo le indicazioni espresse al momento del cambio: mezza bocciatura anche per Majer che in questa girandola di cambi slitta mezz'ala. Il regista lo fa Tachtsidis.

50' - Cambio che è anche una svolta tattica nel Lecce: dentro Tachtsidis per Zuta. Certamente arretrerà Adjapong, ma probabilmente sarà Mancosu a finire nel tridente al posto del Nazionale Under 21.

49' - Listkowki dalla distanza: tiro questa volta non tra le macerie dello stadio, ma fuori dall'impianto, altissimo...

48' - Angolo Ascoli, allontana Coda di testa.

47' - C'è movimento anche in panchina per il Lecce: si scaldano Tachsidis e Stepinski.

46' - Si riparte con Corbo per Avlonitis nell'Ascoli. Non ce la fa il difensore colpito con un pestone da Adjapong nel finale di prima frazione.

45' - FINALE DI PRIMO TEMPO, ASCOLI-LECCE 0-0.

44' - Angolo Lecce, sprecato da Mancosu che sceglie la soluzione bassa, respinta lontano. Non arriva segnalazione di recupero.

43' - Ammonito Henderson: spinte e trattenute su Saric, alla fine arriva il fischio arbitrale e il giallo, giusto.

42' - Angolo senza sviluppi.

41' - C'è sempre Cavion con il tiro "caldo" dal limite: questa volta siamo più vicini alla porta, c'è una deviazione sul destro. Angolo per i bianconeri.

40' - Non arriva al tiro il Lecce che alla fine di una ennesima manovra di aggiramento dell'area di rigore avversaria con Mancosu e Coda prova senza riuscirci ad impensierire la difesa avversaria. Ma non arriva neanche il tiro.

38' - Chiricò, sempre lui: tiro senza pretese che finisce tra le macerie dello stadio "Del Duca" in ristrutturazione dal terremoto drammatico de L'Aquila.

37' - Un paio di palloni sbagliati nella misura da Majer che deve prendere confidenza con il ruolo. Listkowski si arrabbia per un pallone che finisce sul fondo.

36' - Cross di Pucino, salta in maniera scomposta Cavion che fa fallo su Lucioni. Tutto fermo.

35' - Ascoli che ci riprova: destro di Cavion dal limite dell'area, trova il "muro" di Zuta e Lucioni in traiettoria.

34' - Un fuorigioco ferma Adjapong e un'altra avanzata del Lecce.

32' - Angolo che è uno schema, da Zuta a Mancosu poi a Majer: cross al centro raccolto da Meccariello in proiezione offensiva. Sinistro "esplosivo" dell'ex centrale del Brescia, alto, con Coda che reclamava pallone nel mezzo.

31' - Calcio di punizione conquistato da Listkowski. Cross al centro di Mancosu con Sarzi Puttini che si rifugia in angolo.

29' - Fallo di Adjapong su Sarzi Puttini: su cross di Calderoni da sinistra il numero undici del Lecce spinge via il suo marcatore per colpire di testa. Tutto fermo.

28' - Un paio di cross di Henderson, tutto spostato sull'asse di destra, tutti senza pericoli.

26' - Avvia l'azione Majer che fa distendere la squadra, "scarico" sulla mancina dove Calderoni effettua un altro cross. Colpo di testa di Coda lungo, fuori dallo specchio della porta.

25' - Si scalda Corbo, nell'Ascoli: qualche problema fisico per Avlonitis dopo un contrasto con Adjapong, tutto regolare per l'arbitro.

23' - Altro errore in uscita dell'Ascoli, pallone calamitato da Mancosu che con il destro "spara" in porta, alto. Buona occasione per il Lecce.

21' - Fallo di Adjapong che impedisce una ripartenza di Chiricò in contropiede: graziato l'azzurrino del Lecce, poteva essere giallo.

20' - Coda, gran movimento, si gira, si porta il pallone sul sinistro a pochi passi dal bersaglio, ma temporeggia, come spesso accade e non arriva al tiro.

19' - Grandissima occasione Lecce: disattenzione colossale di Sarsi Puttini che "regala" un pallone a Henderson, chiuso all'ultimo istante in area piccola da Avlonitis. Dalla bandierina nulla di fatto.

18' - Majer, primi segnali da regista vero: pallone illuminante tra le linee, troppo veloce per l'inserimento di Coda che non si accentra coi tempi giusti. Sarebbe stato davanti al portiere.

16' - Break Lecce: ci provano Henderson e Coda, in successione, ma trovano sempre il "muro" umano della difesa dell'Ascoli al momento del tiro.

14' - Altro angolo conquistato dall'Ascoli: Gabriel più in alto di tutti sul cross di Chiricò dalla bandierina.

11' - Colpo di testa di Lucioni nello specchio della porta, ma Leali c'è. Punizione disegnata al centro da Mancosu.

10' - Calcio di punizione conquistato da Adjapong, atterrato dopo una bella fuga da Sarzi Puttini. Ci sarà un angolo corto per il Lecce, sostanzialmente.

9' - Ascoli a un passo dal vantaggio, ancora, e Lecce a un passo dalla frittata: Lucioni respinge sporco un cross di Cavion nel cuore dell'area, con il petto e il braccio. Reclama il rigore l'Ascoli, azione dubbia. Assist dell'indiavolato Chiricò che aveva ancora una volta allargato il gioco da destra alla parte opposta.

8' - Occasionissima Ascoli: sinistro di Chiricò in corsa che trova Gabriel alla respinta. Azione nata da un alleggerimento corto di Lucioni che ha rimesso in moto il contropiede dell'Ascoli. Assist di Bajic per l'ex Lecce e mancino indirizzato in porta.

7' - Apertura nel deserto di Calderoni, al primo traversone totalmente sballato della sua gara.

6' - Male Listkowski che avrebbe tanti metri per avanzare al limite dell'area ma non lo fa: sceglie un destro quasi immediato, una ciabattata sul fondo.

5' - Altra iniziativa di Chiricò che apre tutto il gioco da destra a sinistra, troppo lungo per Cangiano che non ci arriva. Pallone sul fondo.

4' - C'è anche il Lecce: azione che si sviluppa dal centro sulla sinistra, dove c'è Coda in posizione defilata. Destro in porta che trova Leali bravo ed attento. Sulla eventuale respinta c'era pronto in agguato Henderson.

3' - Angolo battuto da Cavion, Coda in ripiegamento allontana. Avvio scoppiettante dei bianconeri.

2' - Sinistro, subito, di Chiricò che punta Calderoni e dal limite dell'area scocca il mancino: si distende in angolo Gabriel che evita il peggio.

1' - Giallorossi con la formazione annunciata alla vigilia, con Listkowski e Adjapong ai lati di Coda in avanti e Zuta confermato sulla destra della linea difensiva. In regia c'è sempre Majer, con il rientro del capitano Mancosu dal primo minuto dopo l'assenza in Coppa Italia con la FeralpiSalò per un problema al soleo. Qualche cambio in corsa per l'Ascoli: Bertotto sceglie Leali in porta, con Cangiano in avanti nel tridente al fianco di Bajic e Chiricò.