ULTIM'ORA: il mare fa un'altra vittima. TURISTA MUORE dopo un malore in acqua

Venerdì 4 Settembre 2020 | Cosimo Carulli | Cronaca

PORTO CESAREO - Il mare fa un'altra vittima nel Salento, in un tratto di spiaggia libera vicina allo stabilimento balneare "Lido Canne", a Torre Lapillo, frazione marinara di Porto Cesareo.

La tragedia si è consumata nel pomeriggio: una donna, una 60enne di San Donaci, Lucia Gioffreda il suo nome, è annegata dopo essere stata colta da un malore al suo ingresso in acqua.

La 60enne brindisina è stata immediatamente soccorsa e trasportata a riva da un gruppo di bagnanti che l'hanno notata in grande difficoltà, ma il loro intervento è stato inutile, come quello del 118 e degli uomini della Guardia Costiera che una volta allertati sono anche loro intervenuti con tempismo. Ma il cuore della donna si era già fermato.