LE SCELTE, LE SORPRESE: Corini vuol rilanciare Listkowski, è lui la mina vagante che può cambiare la formazione

Venerdì 20 Novembre 2020 | Cosimo Carulli | News

LECCE - Con l'assetto praticamente titolare delle ultime settimane, quelle dal dopo infortunio a Dermaku.

Su questa linea di continuità il Lecce dovrebbe opporsi domani alle 14 alla Reggiana nel deserto del "Via del Mare" a porte chiuse, ma le sorprese sono dietro l'angolo e proviamo a scoprirle insieme.

Davanti a Gabriel immaginiamo Adjapong, Meccariello, Lucioni e Calderoni, largamente favorito su Zuta che ha recuperato dai problemi muscolari accusati durante il primo tempo di Chiavari ed ha comunque chiuso in crescendo la settimana degli allenamenti dal punto di vista della preparazione atletica. Il macedone, secondo noi, è pronto per uno spezzone. In mezzo Paganini, Tachtsidis e Henderson, con Listkowski che si gioca un posto praticamente alla pari con l'esperto ex Frosinone Paganini.

L'ha fatto intendere Corini in Sala Stampa (CLICCA QUI PER LEGGERE): le quotazioni del giovane polacco anche lui al rientro da un infortunio sono in grande ascesa. Si gioca un posto anche da trequartista, dove però il Mancosu visto nelle ultime esibizioni non si può toccare, come Coda e Stepinski davanti. Anche Falco, in questo senso, deve attendere il suo momento...