NIKOLOV, UNA NOTTE NELLA LEGGENDA! Germania sfondata in casa, è un giorno storico in Macedonia del Nord

Mercoledì 31 Marzo 2021 | Cosimo Carulli | News

DUISBURG - Sarà una lunga notte a Skopje, Capitale della piccola e da pochi anni indipendente Repubblica di Macedonia del Nord.

La Nazionale di Boban Nikolov ha scritto una pagina di storia, sbancando la “Duisburg Arena”, vincendo in casa della Germania quattro volte Campione del Mondo nella 3° giornata del girone di qualificazione ai Mondiali di Qatar 2022.

Nikolov è partito titolare, facendo a sorpresa l'esterno destro difensivo in un 5-3-2 molto accorto, con l'eterno Pandev e l'ex Palermo Trajkovski di punta.

Proprio Pandev nel finale del primo tempo ha portato in vantaggio i giallorossi. Pareggio di Gundogan per i “panzer” tedeschi che riescono ad acciuffare il momentaeno 1-1 solo al 63' e solo su rigore. Tre minuti prima, al 59' era finita la partita di Nikolov, sostituito dall'esterno destro difensivo di ruolo Bejtulai, elemento dello Shkendija, formazione della massima categoria del calcio della Macedonia del Nord. A 5 minuti dalla fine è il napoletano Elmas a portare la Macedonia del Nord nella leggenda, con un 2-1 che resiste anche a otto interminabili minuti di recupero.

Girone “pazzo”, adesso, con l'Armenia in testa a punteggio pieno con 9 punti, seguita dalla Macedonia del Nord avanti negli scontri diretti sulla Germania, entrambe le nazionali a 6 punti.