Qui Lecce-SPAL: formazioni ufficiali, tabellino, azioni, "TUTTO LIVE"

Sabato 10 Aprile 2021 | Cosimo Carulli | News

LECCE - Camera con vista… su un gran bel sogno.

Buon pomeriggio dallo stadio “Via del Mare”, è il 33' turno della Serie B, è Lecce-SPAL, un altro crocevia decisivo o quasi sul cammino di un Lecce che si è fatto incalzante, entusiasmante e che non deve fermarsi sul più bello.

SoloLecce.it come sempre seguirà questo impegno dei giallorossi in diretta, azione dopo azione, con la piacevole consuetudine di aggiornarvi anche su Ascoli-Monza e Entella-Salernitana, sfide che si giocano in contemporanea con quella del “Via del Mare”.

Intanto siamo in grado di farvi conoscere le formazioni delle squadre in campo (calcio d'inizio alle 14).

Lecce (4-3-1-2): Gabriel; Maggio, Lucioni, Meccariello, Gallo; Majer, Hjulmand, Bjorkengren; Henderson; Coda, Pettinari. Allenatore Corini.

SPAL (4-3-1-2): Berisha; Dickmann, Okoli, Ranieri, Sernicola; Viviani, Segre, Murgia; Valoti; Strefezza, Di Francesco. Allenatore Rastelli.

Arbitro: Manganiello di Pinerolo (Cecconi-Baccini, IV Ufficiale Abisso).

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA PAGINA IN TEMPO REALE.

WEB CRONACA:

90' + 6' - FINALE AL “VIA DEL MARE”, LECCE-SPAL 1-2.

90' + 5' - Male Nikolov che nel cuore dell'area riceve e smorza un destro senza pretese, parato in maniera plateale da Berisha che si accartoccia e perde ulteriore tempo.

90' + 3' - Traversa di Stepinski! Sugli sviluppi dell'angolo colpo di testa del polacco a scavalcare dal primo al secondo palo. “Pizzicata” la traversa prima che il pallone finisca sul fondo.

90' + 2' - Lecce alla disperata: è saltato tutto, senza schemi. Lucioni sino in fondo, guadagna angolo in proiezione offensiva.

90' - Contatto in area tra Stepinski e Berisha, fallo in favore del portiere. L'estremo difensore della SPAL resta a terra, ci sarà un prolungamento del recupero.

89' - Ci saranno cinque minuti di recupero, segnalati in questo istante.

88' - Finali a Chiavari e a Ascoli, Entella-Salernitana 0-3 e Ascoli-Monza 1-0.

87' - Lecce che riprova un affondo, Tachtsidis apre bene per il turco Yalcin che si trascina il pallone sul fondo dopo un buon aggancio.

82' - Gioco ostruzionistico della SPAL, che si diverte con il cronometro… Lecce molto stanco, senza idee, con Tachtsidis che ha fallito in questi rapidi frangenti un paio di palloni importanti da mettere nel mezzo.

76' - Doppio cambio alla disperata del Lecce: dentro Yalcin per Coda, oggi non pervenuto, dentro anche Stepinski per Henderson. Cambia ancora pure Rastelli che rafforza gli ormeggi: dentro Spaltro, fuori Strefezza.

75' - Ammonito Dickmann che spezza fallosamente una potenziale occasione di contropiede del Lecce.

74' - Angolo senza esito per la SPAL, dopo un salvataggio di Nikolov in traiettoria, alla disperata, sul tiro a botta sicura di Sernicola. Lecce a un passo dal tracollo.

72' - Per il Lecce ora ci prova Rodriguez Delgado, che avvia e si costruisce un'occasione accentrandosi da destra. Tiro molle, toccato anche in traiettoria dal “muro” avversario, comodamente tra le braccia del portiere.

71' - Ammonito Nikolov, nel Lecce, che era tra i diffidati. Entrata al limite del rosso, durissima e senza senso a centrocampo.

70' - Dentro Asencio, per Rastelli, fuori uno stremato Valoti, che non era al meglio alla vigilia.

69' - Pressione sterile del Lecce, altro angolo, senza esito.

68' - Ammonito Mora che spezza una trama del Lecce che stava andando via con Tachtsidis, dritto per dritto.

66' - Altro angolo conquistato da Gallo, tra i pochi attivissimi, ma Lucioni sugli sviluppi non ci arriva.

65' - Ad Ascoli marchigiani in vantaggio, Monza sotto: Ascoli-Monza 1-0.

64' - Doppio angolo del Lecce, ravvicinato, il primo nato da un'azione prolungata chiusa a rete da Coda, con il tiro deviato in traiettoria. Dal secondo angolo non nasce nulla.

62' - Doppio cambio nel Lecce: fuori Hjulmand, dentro Nikolov, dentro anche Rodriguez Delgado, fuori Pettinari. Dentro anche Missiroli e Mora, nella SPAL, fuori Viviani e Murgia.

58' - Lecce a un passo dal pari: reazione veemente dei giallorossi, destro di Henderson dal limite, toccato in traiettoria da un difensore della SPAL. E' prodigioso il riflesso del portiere emiliano che già in caduta con una mano smanaccia il pallone prima che scivoli in rete.

57' - E' praticamente finita a Chiavari: Entella-Salernitana 0-3, tutto tace ad Ascoli dove è di scena il Monza.

56' - Ammonito Hjulmand, nel Lecce. Anche lui non era diffidato.

55' - Angolo Lecce: provano a reagire i giallorossi, ma il tiro dalla bandierina è senza esito.

54' - GOL SPAL! Dalla bandierina pallone nel mezzo, sugli sviluppi dell'angolo, colpo di testa indisturbato di Okoli che riporta in vantaggio gli emiliani, su assist di Viviani. Lecce ancora messo malissimo dietro, nonostante la situazione statica di calcio d'angolo. Lecce-SPAL 1-2.

53' - Lucioni chiude in angolo un'azione della SPAL che si sviluppa da sinistra.

48' - Pericolo in area giallorossa: Segre riceve da Strefezza nel cuore dell'area, ma al tiro in porta preferisce un “taglio” nel mezzo, pericoloso ma su cui non arriva nessuna maglia rossa ferrarese.

47' - Lecce che adesso si sistema con Tachtsidis faro della manovra, la mezzala la fa Hjulmand che ha preso la posizione di Majer.

46' - Secondo tempo al via con due cambi, uno per parte. Nel Lecce non c'è Majer, dentro Tachtsidis, nella SPAL fuori Di Francesco, dentro l'eterno Floccari.

45' - FINALE DI PRIMO TEMPO, LECCE-SPAL 1-1.

44' - Non ci sarà recupero: non arrivano segnalazioni in questo senso.

43' - Ammonito Lucioni, in ritardo su un contropiede della SPAL. Giusto il provvedimento disciplinare per il centrale del Lecce che non era diffidato, ma va in diffida adesso.

42' - Altra imbucata del Lecce da sinistra, cross senza esito.

41' - Finisce il primo tempo a Chiavari e ad Ascoli: Entella-Salernitana 0-2 e Ascoli-Monza 0-0.

38' - Gallo da sinistra, ottimo cross, il Lecce ci prova due volte a raccoglierlo, anche sugli sviluppi della prima chiusura della SPAL, ma non ci arriva, sempre con Coda.

34' - Incredibile Majer: riceve all'interno dell'area un tacco geniale di Pettinari, tutto solo davanti al portiere, sceglie la strada più difficile, quella di appoggiare generosamente al centro dove Coda è chiuso dalla difesa della SPAL. Lecce che si “mangia” il raddoppio. Che spreco!

32' - Viviani strattona in maniera evidente Henderson che vorrebbe ripartire in contropiede. Giallo giusto.

29' - Difesa del Lecce ancora in gravissima difficoltà: un tocco “sporco” di Maggio in chiusura mette in movimento Di Francesco che con il destro dal limite smorza sul fondo con Gabriel che si distende ma non ci arriva. Scampato pericolo.

27' - Cross di Sernicola, troppo sul portiere anche lui. Gabriel può bloccare.

23' - Cross al centro di Majer, troppo sul portiere che blocca.

21' - Sfiora il vantaggio ancora la SPAL, “divorando” una colossale occasione, nata da un pallone perso da Henderson che spezza in due il Lecce sul contropiede ospite. Strefezza si infila marcato da Hjulmand che gli toglie l'attimo per il tiro, “scarico” su Murgia che trova Valoti solo davanti a Gabriel. Saltato il portiere con un pallonetto con cui Valoti si sposta però troppo sulla destra a porta vuota e perde l'attimo per appoggiare in rete, a porta vuota. Alla fine Meccariello sbroglia.

19' - Arriva subito il raddoppio della Salernitana a Chiavari: granata che mettono i tre punti in ghiaccio, Entella-Salernitana 0-2.

18' - GOL LECCE! Henderson lavora un pallone bellissimo da sinistra, assist al bacio, radente, per l'inserimento di Majer che arriva come un “treno" e infila Berisha. Lecce-SPAL 1-1.

15' - Reazione Lecce affidata a Bjorkengren che ci prova con un cross, pallone respinto fuori area dove Hjulman conclude sul fondo.

14' - Vantaggio della Salernitana a Chiavari: Entella-Salernitana 0-1.

13' - GOL SPAL! Valoti raccoglie un rimpallo, un pallone vagante, tutto solo al limite dell'area fa partire un destro che si insacca alla destra di Gabriel, che non può nulla. Lecce-SPAL 0-1.

8' - Gran botta di Strefezza dalla distanza: tiro molto bello, forte e teso, che sfiora l'incrocio dei pali alla sinistra di Gabriel. Gran destro del giustiziere del Lecce all'andata a Ferrara, su “velo” che libera al tiro di Valoti.

6' - Qualche problema in area estense, dove Ranieri controlla con molta confidenza, alla fine riesce a liberare con le punte del Lecce in agguato.

5' - La SPAL si è presentata al “Via del Mare” con un atteggiamento tutto nuovo: ci sono quattro difensori in linea con un trequartista e due punte. Niente assetto con due centrali difensivi.

4' - Angolo SPAL, senza esito.

3' - Fitto scambio del Lecce tutto in velocità, avviato da Maggio che vince un bel contrasto e crea i presupposti per un contropiede. Da Pettinari profondità per Henderson che non ci arriva, c'è prima Berisha in uscita bassa.

2' - Subito una brutta entrata di Sernicola su Henderson. In ritardo il numero diciassette emiliano, ammonito.

1' - Corini conferma tutte le nostre indicazioni: non c'era nessun dubbio, sulla riproposizione compatta, in blocco, del Lecce che ha entusiasmato nelle ultime apparizioni. Ha giocato a carte molto coperte Rastelli, che in settimana lasciava intravedere scelte diverse, soprattutto in mediana, dove spuntano titolari la “freccia” Strefezza, ma anche Murgia e Viviani, che potrà assicurare qualcosa in più in termini di tecnica individuale e di giocate intuitive, togliendo qualcosa nella sostanza della mediana.