I MOTIVI, I PERCHE'. Su SoloLecce.it: TERREMOTO LECCE, CACCIATO VIA LIVERANI

Mercoledì 19 Agosto 2020 | Cosimo Carulli | News

LECCE - E' un terremoto: Fabio Liverani è stato esonerato dalla panchina del Lecce al termine di una giornata tempestosa in casa giallorossa.

La decisione è arrivata nel primo pomeriggio: la società in una nota per nulla enigmatica e anzi molto risoluta avanza l'ipotesi di ricercare prossimamente profili di responsabilità nella interruzione anticipata del contratto proprio ai danni dello stesso Liverani. Le parti, dunque, probabilmente si rivedranno nelle sedi giudiziarie.

Alla base dell'esonero di Liverani ci sarebbe un eccessivo temporeggiamento del tecnico nella firma del suo nuovo legame con il Lecce, un temporeggiamento che non è piaciuto ai vertici della società giallorossa e al DS Corvino che ancora oggi non avevano ricevuto la firma del tecnico al prolungamento contrattuale che era stato definito nei dettagli tra lo stesso Liverani e Corvino in un incontro ufficiale prima di Ferragosto.

Ecco di seguito, comunque, la nota ufficiale del Lecce.

Via Liverani, la nota del club - "L'Unione Sportiva Lecce comunica di aver sollevato in data odierna dall'incarico di tecnico della prima squadra il signor Fabio Liverani. Con riferimento ai rapporti di lavoro intercorrenti con il tecnico su menzionato l'Unione Sportiva Lecce riserva ogni opportuna valutazione in ordine ad eventuali profili di responsabilità".