SALERNITANA, FINALE DI STAGIONE SENZA CASTORI! Ha il coronavirus: lunga lettera ai tifosi

Sabato 24 Aprile 2021 | Cosimo Carulli | News

SALERNO - Il finale di campionato perde uno dei suoi protagonisti.

Fabrizio Castori, il tecnico della Salernitana che con il suo fare da “condottiero” è tra i principali artefici dei successi granata, non sarà in panchina in Salernitana-Monza e, stando alle sue stesse affermazioni, neanche nei successivi impegni finali di campionato dei campani.

L'allenatore marchigiano ha voluto scrivere una lettera ai tifosi della Salernitana per salutarli e incoraggiarli per il finale di campionato, rammaricandosi per la sua assenza e per il suo stato di isolamento. Ecco alcuni passaggi che vi proponiamo, quelli più centrali.

Castori con il coronavirus, le sue parole - “Ho trovato sulla mia strada un avversario a cui non ero preparato. Voglio innanzitutto rassicurare tutti: sto abbastanza bene, ci vuole ben altro per abbattermi. In questi giorni sto percependo il grande affetto della proprietà, dei dirigenti, dei collaboratori, di tutti i calciatori. Il virus costringe all'isolamento, ma non mi sento solo. Salerno è capace di un amore straordinario e la Salernitana è degna espressione di questa città. Temo di non poter essere in panchina per la gara con il Monza e forse anche per le successive. Mi rattrista e mi fa arrabbiare. Non immaginate cosa darei per essere con i miei ragazzi in questo momento decisivo della stagione. Io sarò con loro e li esorto a portare a compimento questa straordinaria stagione di cui sono stati artefici”.