"LIVE" PORTO MIGGIANO: si sbriciola il nostro amato Salento. Sgomberati i bagnanti. LE FOTO

Giovedì 26 Agosto 2021 | Cosimo Carulli | Cronaca

SANTA CESAREA TERME - Si sbriciolano i tesori del Salento, cede la splendida falesia di Porto Miggiano, marina di Santa Cesarea Terme, dove Vigili Urbani e Capitaneria di Porto di Otranto sono al lavoro in queste ore per rafforzare i divieti destinati ai bagnanti che ancora in questi giorni si avventurano nella baia probabilmente più bella del nostro Salento.

Già da mesi non si può più fare il bagno in questo angolo di paradiso, ma i divieti sono estremamente difficili da far rispettare davanti alla possibilità di vacanzieri, turisti e salentini di godersi la bellezza di questo scorcio di Salento.

Ora i controlli dovranno essere più rigidi: alcune crepe si sono aperte in queste ore e stanno per culminare in un grosso distaccamento di una porzione di falesia (FOTO SOPRA) che presto o tardi con l'azione del mare rotolerà in acqua trascinando tonnellate di detriti.

La Capitaneria di Porto di Otranto ha impegnato in queste ore otto militari (quattro a terra e quattro in acqua) per allontanare dal pericolo turisti, bagnanti o peggio curiosi.