ESTATE SENZA LIMITI: sesso in cima alla "Sfinge" di Torre Sant'Andrea: il VIDEO diventa "VIRALE"

Mercoledì 19 Agosto 2020 | Cosimo Carulli | Cronaca

MELENDUGNO - Ancora prodezze sessuali per i vacanzieri che hanno invaso in questi mesi estivi le spiagge del Salento.

Dopo il "caso" del sesso nella pineta d'ingresso del "Riobo" di Gallipoli (CLICCA QUI PER RIVEDERE E RILEGGERE), altri due focosi amanti si sono arrampicati sulla vetta della cosiddetta "Sfinge" di Torre Sant'Andrea, a Melendugno, per fare sesso davanti a tutta la splendida "Baia dei Faraglioni", che prende il nome appunto dai suoi particolari faraglioni sparsi per lo splendido mare cristallino di Melendugno.

Diversi i video realizzati dagli "spettatori" di fronte lungo le spiagge e che già sono diventati "virali" in rete: noi ovviamente vi proponiamo esclusivamente un fermo immagine abbastanza eloquente, con sotto la foto della "Sfinge" di Torre Sant'Andrea in versione "normale", senza sesso..., per darvi l'idea anche della pericolosità dell'iniziativa sfrenata dei due protagonisti di questo amplesso.