TENSIONE AZZURRA: 3 positivi al coronavirus nella squadra RAI a Coverciano. ISOLATA LA NAZIONALE

Venerdì 9 Luglio 2021 | Cosimo Carulli | News

FIRENZE - Ansia coronavirus sulla strada di Inghilterra-Italia di domenica a “Wembley”.

Oggi “Casa Azzurri” a Coverciano è rimasta blindata, chiusa a tutta la stampa accreditata e che vive giornalmente le vicende dell'Italia in questo Europeo.

All'interno del gruppo RAI presente a Firenze, infatti, sono stati rilevati tre casi di positività al coronavirus. Da qui la decisione di chiudere tutto ulteriormente, per proteggere gli azzurri che domani partiranno per Londra senza nessun problema apparente: al momento, infatti, nessun altro positivo è stato riscontrato nella “bolla” del ritiro della Nazionale.

Secondo quanto trapela la RAI dovrà sostituire anche il telecronista della Finale: Alberto Rimedio perde così la grande occasione di raccontare per la tv pubblica questo appuntamento storico. C'è anche lui, infatti, tra i positivi che non potranno partire per Londra.