PANCHINE: solo 2 senza guida in B. La SPAL sceglie CLOTET. Monza e Pisa SCATENATE sul mercato

Giovedì 24 Giugno 2021 | Marco Errico | News

FERRARA - Anche la stagione della SPAL può partire.

La società emiliana ha annunciato un fortissimo ridimensionamento dopo il fallito aggancio ai play off nell'anno successivo alla retrocessione dalla A: niente proclami, squadra profondamente ringiovanita e che punterà con qualche “senatore” a una tranquilla salvezza.

Per questa missione la dirigenza ha scelto ufficialmente Pep Clotet, l'artefice della grande rimonta del Brescia dai bassifondi della classifica dell'ultimo campionato sino addirittura ai play off, giocati proprio a discapito della SPAL.

Ora solo Cittadella e Chievo Verona sono senza allenatore, anche se per condizioni di partenza e problematiche diverse (il Cittadella perchè è stato in campo sino a pochissime settimane fa, il Chievo Verona in virtù di una importante crisi di liquidità finanziaria).

Sul fronte del mercato cadetto restano attivissime Monza e Pisa, che invece non sembrano affrontare crisi di liquidità in questo senso. A Monza potrebbe arrivare il centrocampista Marin, proprio dal Pisa, ma anche Valoti dalla SPAL che smobilita e Rodhen dal Frosinone. I toscani, invece, hanno messo gli occhi sull'esterno sinistro della Juventus Beruatto, nell'ultimo campionato molto bene a Vicenza dopo un inizio di carriera da professionista alla Juventus Under 23 in Serie C.