UNDER 17: la situazione è complessa! Ecco la strada per il sogno dei Quarti di Finale Scudetto

Giovedì 10 Giugno 2021 | Cosimo Carulli | Settore Giovanile

CAVALLINO - Ancora un successo e tre punti pesantissimi per il Lecce Under 17.

I ragazzi di Maragliulo hanno sconfitto il Cosenza 2-1 nel recupero della 1° di ritorno della nuova formula del campionato, saltata per l'emergenza contagi da coronavirus.

Giallorossi in vantaggio con Carrozzo che anticipa bene un difensore e conclude in rete con il classico gol di “rapina”. Pochi minuti dopo traversa di Milli che va vicinissimo al raddoppio, poi il pari dei calabresi che manda le squadre negli spogliatoi. Nella ripresa Daka sistema tutto con un diagonale che regala la vittoria al Lecce.

Con questi tre punti i giovani giallorossi agganciano il Crotone in vetta alla classifica del gironcino a quota 18 punti. Ora i calabresi giocheranno con il Cosenza una loro gara di recupero, mentre domenica riposeranno come previsto da calendario, mentre il Lecce dovrà affrontare la Reggina in trasferta.

Ricordiamo che a parità di punti e reti negli scontri diretti tra Lecce e Crotone (2-0 per i pitagorici all'andata in Calabria, 3-1 per il Lecce in casa nei giorni scorsi) sarà la differenza reti a designare l'unica che passerà ai Quarti di Finale Scudetto in caso di arrivo a pari punti delle due compagini. Sin qui il Crotone ha realizzato 18 reti, subendone 8, il Lecce ne ha messe a segno 14, subendone 7.

Ecco intanto la formazione che ha scelto il tecnico Maragliulo per questo appuntamento casalingo con il Cosenza, con tra parentesi i giovani subentrati a gara in corso: Bufano, Russo (dal 41' s.t. Morelli), Orfano (dal 1' s.t. Filippi Filippi), Vulturar (dal 1' s.t. Borgo), Pascalau, Luperto, Daka, Lippo, Burnete, Carrozzo (dal 37' s.t. Caserta), Milli (dal 41' s.t. Agrimi).