L'estate scorsa aveva sfiorato una A storica, oggi "SALTA". Rivoluzione Pordenone: VIA TESSER, tocca a un esordiente

Sabato 3 Aprile 2021 | Cosimo Carulli | News

PORDENONE - Dopo il pesantissimo 4-1 rimediato a Brescia ieri “salta" la panchina di Attilio Tesser a Pordenone, al culmine di una crisi di risultati davvero sorprendente per la solidissima formazione neroverde che solo l'estate scorsa aveva sfiorato il sogno inimmaginabile della promozione in A al primo anno di B della sua storia.

Il Presidente Lovisa ha promosso per il finale di campionato il tecnico della “Primavera” Maurizio Domizzi, ex difensore, allenatore dei giovani “ramarri".

Per Domizzi è la prima panchina in carriera tra i “grandi” e non sarà una passeggiata, visto che il Pordenone ha finito tutti i bonus e in classifica si ritrova ai margini della zona caldissima dei play out e della retrocessione, con due punti di margine sul Cosenza quintultimo.