News

BARONI, L'INTERVISTA A TUTTO CAMPO: "mercato, futuro dei nostri big, ripresa, VI DICO TUTTO"

Le parole del tecnico giallorosso, premiato come miglior tecnico dell'ultima B al "Festival del Calcio Italiano"

ALTAVILLA SILENTINA - Tempo di “rivelazioni” per Marco Baroni, premiato come miglior tecnico della B 2021/2022 al “Festival del Calcio Italiano” dove sono stati premiati tutti i big della stagione scorsa nella consueta rassegna che si è svolta ad Altavilla Silentina (Salerno).

Il tecnico giallorosso sul palco ha parlato a 360°, dai temi della ripresa del campionato a quelli “caldi” del mercato. Ecco le sue parole.

Le big sui giovani talenti del Lecce - “Il percorso del Lecce è questo, non dobbiamo preoccuparci. La strategia è proprio portare i nostri giovani all'attenzione dei grandi club. Gonzalez l'abbiamo fatto crescere in casa, Hjulmand è l'altro protagonista assoluto del nostro centrocampo. Sono ragazzi seri e forti, elementi di cui il Lecce ora come ora non si priverà ed è giusto così, lo sanno anche loro. Acquisiranno la mentalità per affrontare palcoscenici importanti dopo aver dato il loro contributo nel Lecce”.

Mercato in entrata - “Un centrocampista? Il DS è attento, segue tutto, se c'è una occasione qualunque la coglierà”.

Ipotesi Zerbin (Napoli) - “E' bravissimo, è un ottimo giocatore”.

Il pari di Napoli - “Abbiamo sfruttato al massimo quel turno, il Napoli pensava probabilmente di avere davanti un avversario meno complicato in mezzo a un calendario fitto di incontri europei. C'è stata tutta una serie di componenti che ci hanno fatto fare bene qui in Campania”.

Ripresa del lavoro - “Non mi piace il termine incognita. Stiamo lavorando, programmando, non c'è nulla di improvvisato. Ci faremo trovare pronti a una ripartenza non facile, ma non facile solo dal punto di vista degli impegni che avremo, tutti delicati”.

Quota salvezza - “Le prossime 4 gare sono fondamentali a determinarla, ci sono degli scontri diretti fondamentali. Pensiamo gara dopo gara facendo i conti con la nostra classifica, mettendo su punto dopo punto, consapevoli che le vittorie per le ‘piccole’ di questo campionato sono davvero complicate da raggiungere, quindi la quota salvezza si determinerà tutta sul piano degli scontri diretti”.

Commenti

FABIO, E' GIA' FINITA: Liverani esonerato, il Cagliari pensa a RANIERI
RIENTRO A LECCE CON LE "TASCHE" PIENE: giallorossi tra i più premiati al "Festival del Calcio Italiano". I PREMIATI

Ultime News