News

GIOCHI DEL MEDITERRANEO: il "Via del Mare" perde 700MILA EURO. Tagliati i fondi dal Governo Meloni

La struttura commissariale che fa riferimento al Governo nazionale ha deciso la sforbiciata

LECCE - I lavori di riammodernamento e riqualificazione del “Via del Mare” in vista dei Giochi del Mediterraneo 2026 scendono di 700mila Euro.

Il Governo Meloni e la struttura commissariale guidata dal manager brindisino Massimo Ferrarese, scelto dall'esecutivo nazionale e dai ministri Fitto e Abodi, ha deciso un piccolo taglio dei finanziamenti destinati allo stadio leccese, che scendono così da 11,3 milioni di Euro a 10,6.

Restano invece intatti i 2,7 milioni di Euro destinati all'adeguamento strutturale del Palazzetto dello Sport di Piazza Palio, che non ha subito tagli.

Commenti

ULTIM'ORA. Un morto, 5 feriti, 2 sono gravi. APOCALISSE sulla Statale "7 TER", carambola mortale tra 5 auto
La "Passione di Cristo" coinvolge centinaia di spettatori: lo spettacolo ad ALLISTE