News

Qui Lecce-Juventus: formazioni ufficiali, tabellino, azioni, "TUTTO LIVE"

Giallorossi battuti nel finale dalla "Signora" che cinica e pratica schiaccia i salentini nella loro metà campo nel 2° tempo. La nostra diretta minuto per minuto

LECCE - Rialzarsi, subito, senza guardare l'avversario, tra le rose più importanti d'Europa nonostante la recente caduta in disgrazia. Il Lecce deve pensare solo a sé stesso, con l'abito della festa, il “Via del Mare” gremito per questo ritorno: è Lecce-Juventus, il massimo che si può chiedere in termini di sfida al blasone nazionale.

Buon pomeriggio dallo stadio “Via del Mare”, SoloLecce.it come sempre seguirà questo impegno dei giallorossi in tempo reale, azione dopo azione, emozione dopo emozione.

Intanto siamo in grado di farvi conoscere le formazioni ufficiali delle squadre in campo (calcio d'inizio alle 18).

Lecce (4-3-3): Falcone; Gendrey, Baschirotto, Pongracic, Gallo; Blin, Hjulmand, Gonzalez; Strefezza, Ceesay, Oudin. Allenatore Baroni.

Juventus (4-3-3): Szczesny; Cuadrado, Danilo, Gatti, Alex Sandro; McKennie, Miretti, Rabiot; Soulè, Milik, Kostic. Allenatore Allegri.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA PAGINA IN TEMPO REALE.

WEB CRONACA:

90' + 5' - FINALE AL “VIA DEL MARE”; LECCE-JUVENTUS 0-1.

90' + 4' - Anche Falcone in attacco per l'ultimo angolo del Lecce.

90' + 3' - Angolo Lecce.

90' + 2' - Ammonito Di Francesco per un fallo rabbioso, un calcetto a un avversario. Praticamente il Lecce gioca per la Juventus e il suo cronometro verso la vittoria.

90' + 1' - Cross di Banda che taglia tutta l'area juventina, senza che nessuno tocchi in porta. Si dispera il “Via del Mare”.

90' - Ci saranno 5 minuti di recupero, segnalati in questo istante.

89' - Ancora un angolo come detto, ma senza soluzioni offensive per il Lecce.

88' - Palo di Hjulmand! Lecce pure sfortunato, alla fine di una partita squallida. Angolo che piove in area, respinto via dalla difesa bianconera, si avventa Hjulmand che col destro colpisce la base del palo. Ancora angolo per il Lecce.

87' - Angolo conquistato da Colombo. Lecce che prova a rendersi pericoloso.

86' - Dentro Rodriguez Delgado nel Lecce, fuori un appannato Gonzalez. Troppo tardi questo cambio per lo spagnolo in balia totale del centrocampo avversario.

84' - Dentro Bonucci, fuori Soulè. Pensa alla praticità Allegri e difende il vantaggio prezioso.

82' - Doppio cambio cervellotico di Baroni: dentro Colombo per Ceesay, dentro Di Francesco per Strefezza. Praticamente depotenziato il Lecce in avanti.

79' - Angolo Lecce sfruttato male, tiraccio smorzato di Hjulmand, fuori.

78' - Angolo per il Lecce, un mezzo regalo della difesa bianconera, troppo in controllo in questa fase.

77' - Una squadra incapace di costruire la pur minima palla gol. Ammonito Iling-Junior, per un fallo su Askildsen, scadente anche il suo apporto.

74' - GOL JUVENTUS! La “Signora” passa, davanti a un Lecce scandaloso nel 2° tempo. E dai e dai arriva il destro che “gira” dal limite dell'area di Fagioli che manda in vantaggio i bianconeri “baciando” il palo e finendo in fondo al sacco. Lecce-Juventus 0-1.

73' - Dentro Iling-Junior, fuori Kostic.

71' - Ammonito Pongracic, fallo lontano dall'area del Lecce, praticamente a centrocampo. Davvero in confusione il difensore centrale del Lecce.

69' - Angolo senza esito, ma che sofferenza: Juventus che arriva ancora sulle seconde palle vaganti, Lecce che si salva di sguincio…

68' - Ancora Juventus: Kostic per Cuadrado, tiro al volo come viene, schiacciato col destro sul terreno di gioco. Angolo, c'è una deviazione.

67' - Torna la Juventus: Cuadrado, ennesimo cross sfornato da destra, centrali del Lecce in ritardo, gravemente, Kean tutto solo in area piccola di testa spedisce fuori. Si fermano i cuori dei 25mila del “Via del Mare”, che tornano a battere dopo la fuoriuscita del pallone, sul fondo.

66' - Lanciato Banda nello spazio non trova l'ultimo spunto per staccare la doppia marcatura. Ma arrivano applausi.

64' - Lecce in difficoltà: Milik riceve da Kean e conclude, Falcone si oppone con una bella respinta, poi Baschirotto “pulisce” l'area bene.

62' - Sprigiona la risorsa Kean il tecnico della Juventus Allegri, fuori l'ammonito Miretti.

60' - Cambi per il Lecce, ma ci lasciano perplessi: fuori Blin e Oudin, dentro Askildsen e Banda.

58' - Ammonito Ceesay, il primo giallo del Lecce.

57' - Angolo della Juventus, non concretizzato dai bianconeri.

56' - Ancora Pongracic mette nei guai il Lecce: avvio “drammatico” per il centrale giallorosso, beffato ancora da Soulé, Gallo chiude questa volta su Milik.

55' - Incredibile al “Via del Mare”: sfiora l'eurogol ma nella porta sbagliata Gallo che si inventa un retropassaggio alto e forte, diretto all'angolino alla destra della porta di Falcone che ci arriva con il piede e allontana.

53' - Occasionissima Juventus, Lecce in confusione difensiva: Pongracic si fa prendere fuori tempo da Soulé, pallone al centro per Milik che tocca il giusto verso la porta di Falcone che si accartoccia praticamente sulla linea di porta per bloccare. C'era pronto Cuadrado in scivolata per appoggiarla in porta.

51' - Appoggio di Hjulmand sulla corsa a Gendrey che arriva al tiro, alto e fuori misura. Prima conclusione Lecce al termine di un lungo possesso del pallone giallorosso, il primo confortante di questa ripresa.

49' - La prima vera grande occasione della Juventus! Punizione di Cuadrado che taglia tutta l'area, colpo di testa di Gatti in escursione offensiva, parata a terra di Falcone che salva tutto. Soluzione lenta, altrimenti sarebbero stati guai…

48' - Copione di inizio ripresa come nella prima frazione: Juventus che parte in avanti, Baschirotto “sputa” via un cross di Cuadrado che aveva saltato Gallo sulla corsa.

47' - E' record di presenze stagionali al “Via del Mare”: sono 5912 i paganti che si aggiungono ai 19948 abbonati. Spettatori totali 25860, oltre 500 in più rispetto al dato di Lecce-Inter della 1° giornata di campionato.

46' - Si riparte con Fagioli per Mckennie.

45' + 1' - FINALE DI PRIMO TEMPO, LECCE-JUVENTUS 0-0.

44' - Ci sarà un minuto di recupero, segnalato in questo istante.

43' - Ennesimo angolo Juventus, senza sviluppi.

42' - Momento Juventus: altri due angoli di fila, sul secondo intervento di Falcone che chiude sul fondo una soluzione di Rabiot che colpisce di testa praticamente da fermo, senza saltare.

41' - Male Hjulmand che perde un duello e fa trovare il Lecce spaccato in due, Miretti ci prova, trova una deviazione. C'è angolo.

38' - Si sono spostati ancora Oudin e Strefezza, quest'ultimo torna sulla destra. Partita a scacchi tra le panchine.

37' - Angolo senza esito per il Lecce, si fa trovare pronto Szczesny sul pallone vagante nel cuore dell'area piccola.

36' - Siamo già dall'altra parte: angolo conquistato da Oudin in un fazzoletto di terreno di gioco. Molto bene, ha preso il massimo.

35' - Angolo bianconero senza esito: Pongracic vince il duello aereo su Milik, Miretti si avventa sulla seconda palla, tiro senza pretese, ribattuto dal “traffico” in area.

34' - Cross di Cuadrado, Baschirotto in tuffo mette in angolo.

31' - Rabiot dalla media distanza, soluzione centrale, tra le braccia di Falcone.

29' - Ammonito anche Gatti, fallo su Ceesay, il “Via del Mare” si infiamma.

27' - Fa tutto Cuadrado, riceve e “spara” col destro un diagonale che si “apre” troppo. Pallone a lato.

25' - Gioco fermo: fuorigioco rilevato ai danni di Ceesay, pallone che comunque era finito fuori dalla disponibilità della punta giallorossa.

22' - Ammonito anche Milik, in ritardo a centrocampo su una chiusura difensiva su Gonzalez. Già 3 gialli in casa Juventus.

20' - Pericolo dalle parti di Szczesny: cross di Gendrey che è un “cioccolatino” per Ceesay nel cuore dell'area. Arriva in ritardo il gambiano e manca la zampata. Il pallone sfila.

18' - Decisamente rientrato l'allarme per Oudin, che sta benissimo. Di Francesco torna in panchina e termina la fase di riscaldamento.

17' - Pallone da Champions League di Oudin per Strefezza, a spaccare tutto il fronte da una parte all'altra, fallo di Cuadrado. Giallo subito anche per l'ex Lecce.

16' - Altro angolo disinnescato: fallo di mano in controllo del pallone da parte di Blin. Tutto fermo.

15' - Duetto Strefezza-Gallo, cross del mancino palermitano. Angolo Lecce.

13' - Già a scaldarsi Di Francesco, anche se Oudin è rientrato. Si gioca.

12' - Problemi fisici per Oudin, soccorso dallo staff sanitario del Lecce. Gioco fermo.

11' - Bene ancora Oudin, che prende un bel fallo e incassa il primo giallo della gara: è per Miretti. Il faro della manovra bianconera giocherà il resto della gara gravato dell'ammonizione.

9' - Angolo Lecce sprecato, la contraerea bianconera ha la meglio, poi i giallorossi sulla seconda palla buttano via il pallone.

8' - Dalle parti di Oudin, a destra, cross del francese deviato in angolo. Primo tiro dalla bandierina per il Lecce, applausi dal “Via del Mare”.

7' - “Pompa” nel motore la Juventus, sponda di testa per Soulè che conclude dalla distanza, dritto per dritto, trovando una respinta in traiettoria. Ci mette il corpo con coraggio Baschirotto.

6' - Piovono già cross nell'area di rigore del Lecce, troppo chiuso su sé stesso, Gallo di testa chiude questa offensiva.

5' - Primi spunti tattici: Strefezza agisce a sinistra, non Oudin che si è preso la destra d'attacco.

4' - Rabiot, servizio centrale per la testa di Milik che agisce da sponda ma non trova nessun bianconero in piena area.

3' - Baricentro alto della Juventus che si impossessa delle operazioni: Soulè sin sul fondo, cross pericolosissimo da destra, sfila davanti alla porta di Falcone senza interventi sotto rete.

2' - Via alla gara sullo sfondo di un “Via del Mare” splendido, tra cori e fumogenate della Curva Nord. Qualche coro anti-Lecce dallo spicchio di tifosi della Juventus.

1' - Lecce con Umtiti ancora in panchina e Gendrey a destra della difesa, con Baschirotto centrale affiancato a Pongracic, a cui Baroni concede giustamente continuità dopo le recenti prestazioni. In mezzo c'è il neo papà Blin (da poche ore abbiamo una leccese in più, la “francesina” Carla), con Gonzalez che slitta a sinistra di Hjulmand per dare il destro all'ex Amiens. Davanti Oudin è alla prima da titolare, con Strefezza e Ceesay nel tridente. Juventus con l'ex Cuadrado arretrato dietro a destra, coppia centrale con Gatti e Danilo, Miretti faro della manovra e Soulé inaspettatamente titolare (resta fuori dall'undici di partenza Kean).

Commenti

LECCE, CI DEVI CREDERE! Contro la Juventus più allo sbando di sempre non servono le solite scuse. ECCO LE SCELTE
IL LECCE DI BARONI E' UNO SCEMPIO. "Gioco" senza prospettive: con la Juventus peggiore del decennio toccato il fondo del barile

Ultime News