News

DIARIO DA FOLGARIA. L'amichevole: qui "LIVE" Rovereto-Lecce 0-7

Buone indicazioni soprattutto dai titolari: il Lecce cresce soprattutto nell'intesa e nella velocità di manovra. La nostra diretta





ROVERETO - Da Folgaria a Rovereto, meno di 30 chilometri per “celebrare” scaramanticamente due promozioni e una amichevole bis, quella tra il neopromosso Lecce passato da un'estate all'altra dalla B alla A e il neopromosso Rovereto passato negli stessi 12 mesi dalla Promozione all'Eccellenza Trentino Alto Adige.

Buon pomeriggio dal Comunale “Quercia” di Rovereto, è Rovereto-Lecce, è la 2° uscita stagionale dei giallorossi in amichevole.

SoloLecce.it come sempre seguirà questo test con tutti gli aggiornamenti in tempo reale, con tutte le azioni e le emozioni di questa amichevole, con un “occhio” di riguardo soprattutto per le indicazioni tattiche che saprà trasmetterci.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA PAGINA IN TEMPO REALE.

WEB CRONACA:

90' + 3' - FINALE A ROVERETO, ROVERETO-LECCE 0-7.

90' - Punizione sprecata malamente da Nizet con un rasoterra fiacco. Baroni non sembra gradire dalla panchina… Ci saranno tre minuti di recupero, segnalati in questo istante.

89' - Punizione dal limite per il Lecce, in zona Nizet per un mancino o Di Mariano per un destro. Punizione conquistata da Vulturar, dopo una lunga azione offensiva del Lecce, guidata da Rodriguez Delgado che ha provato a saltare tutti prima di concludere in porta, non riuscendo a saltare l'ultimo ostacolo.

86' - Berisha al tiro, sfiora la doppietta personale. Nulla di fatto.

85' - Lecce che in questa fase sembra più appagato, anche Rodriguez Delgado, dopo aver centrato l'obiettivo personale del gol, non trascina più i suoi all'arrembaggio come è accaduto sino al settimo gol del Lecce. La partita si trascina al termine.

81' - Altra serie di angoli Lecce, due di fila, senza sviluppi.

79' - GOL LECCE! Rodriguez Delgado, con caparbietà! “Strappa” un pallone alla difesa avversaria, si avventa verso la porta e conclude bene. Rovereto-Lecce 0-7.

75' - Ancora Rodriguez Delgado cerca gloria personale, anticipato di un soffio prima della conclusione.

73' - Si riparte, questa volta molto più rapidamente rispetto alla sosta del primo tempo.

72' - Altro “cooling break”: squadre a bordo campo per dissetarsi, gioco fermo.

71' - Cross di Di Mariano, sfiora soltanto Rodriguez Delgado di testa.

67' - Crede in un bel pallone Rodriguez Delgado che si allunga in contropiede e arriva al tiro, senza fortuna. Applausi anche per lo spagnolo “baby” del Lecce, sempre molto amato dalla tifoseria.

65' - Seminano il panico e gli avversari Rodriguez Delgado e Di Mariano, ma non arrivano al tiro, servizio per Colombo, conclusione mancina su cui risponde presente il portiere avversario.

63' - Dentro Lemmens, Blin e Nizet nel Lecce, fuori Gendrey, Gonzalez e Gallo.

61' - GOL LECCE! Berisha con il sinistro, dopo un doppio tentativo personale, realizza la sesta rete giallorossa su servizio da destra, basso, rasoterra. Rovereto-Lecce 0-6.

59' - GOL LECCE! E alla fine arriva la doppietta di Colombo che cala la “cinquina” giallorossa con un altro ottimo spunto personale, da punta consumata, vincendo l'uno contro uno con il portiere avversario. Rovereto-Lecce 0-5.

58' - Di Mariano “disegna” per il centro, “vola” in tuffo Colombo che sfiora la doppietta personale in pochi minuti. Applausi convinti dai cinquecento del “Quercia” di Rovereto.

54' - GOL LECCE! La prima volta di Colombo! Il Lecce cala il poker con l'ex Milan, bravo e più lesto di tutti a chiudere un'azione ancora in velocità dell'attacco del Lecce, sviluppatasi a destra con Gendrey, assist del francese spedito all'altezza dell'incrocio dei pali dall'ex Milan. Un gol di buona fattura. Rovereto-Lecce 0-4.

46' - Si riparte, con un ampio turn over nel Lecce che in questa ripresa si propone con questo schieramento, sempre con il 4-3-3: Bleve; Gendrey, Calabresi, Ciucci, Gallo; Gonzalez, Vulturar, Berisha; Di Mariano, Colombo, Rodriguez Delgado.

45' + 2' - FINALE DI PRIMO TEMPO, ROVERETO-LECCE 0-3.

45' + 1' - Ci prova Listkowski con una conclusione dalla media distanza, alta, da dimenticare. Poi ancora Ceesay con un sinistro respinto in tuffo dal portiere che nega al gambiano la soddisfazione della rete personale. Sugli sviluppi dell'angolo Gonzalez manca da pochi passi un appoggio in porta, dopo un'azione convulsa.

45' - Ci saranno due minuti di recupero, segnalati in questo istante.

42' - E' rientrato Ceesay che serve un assist a Gonzalez, bella trama in velocità anche questa, conclusione dello spagnolo con un diagonale che va vicino alla porta avversaria.

41' - Si può ripartire con Ceesay a consulto con i medici del Lecce che si stanno accertando delle sue condizioni fisiche.

40' - Qualche apprensione per Ceesay, a terra dopo un contrasto in area avversaria. Entra in campo lo staff medico del Lecce.

38' - Ancora Strefezza, con il sinistro da fuori area, fuori bersaglio. “Solito” movimento dell'italo-brasiliano ad accentrarsi da destra e a concludere col sinistro.

36' - Altro colpo di testa di Tuia sugli sviluppi dell'angolo, conclusione che non trova la porta.

35' - Ceesay, sinistro deviato in angolo.

34' - Cross di Hjulmand in direzione di Listkowski che non ci arriva.

33' - Fuorigioco Lecce: gioco fermo, situazione offensiva che matura in posizione irregolare.

32' - Abbozza una trama sulla fascia sinistra il Rovereto, chiude porte e finestre Dermaku, bene, facendo anche ripartire con un lancio preciso in direzione di Ceesay che si distingue per una buona protezione del pallone, protegge e conquista fallo.

31' - Si riparte dopo un minuto abbondante di pausa.

29' - “Cooling break”, gioco fermo: ordina un po' di refrigerio l'arbitro internazionale Silvia Gasperotti della Sezione AIA di Rovereto.

27' - Angolo battuto in piena area: colpo di testa di Tuia smorzato da un contrasto con un avversario, si avventa il portiere che para in tranquillità.

26' - Sarà ancora angolo Lecce.

24' - GOL LECCE! Cross di Gendrey in zona Ceesay, ultimo tocco che ci sembra di un difensore del Rovereto, maldestro, nella sua porta. Autorete dunque. Rovereto-Lecce 0-3.

23' - Sempre il Lecce, ovviamente, a comandare le danze: punizione di Strefezza a rientrare da sinistra, Dermaku colpisce il palo esterno di testa in inserimento.

22' - Altro angolo Lecce. Parabola di Gallo ricacciata via dalla difesa locale.

21' - Reattivo Brancolini, in uscita, ad anticipare il concretizzarsi di un contropiede dei bianchi trentini.

20' - Angolo Lecce, con Gonzalez attivissimo con un paio di imbucate col cross, tutte belle tese. Nulla di fatto.

19' - Che Ceesay! Respinta del portiere, ottima, sul tiro del numero 11 giallorosso, servito da Strefezza in velocità. A tutta birra il gambiano “sprinta” e conclude. Gran parata del portiere.

16' - GOL LECCE! Ceesay conclude, la difesa del Rovereto salva sulla linea con una ribattuta che è corta, anche questa alla disperata, si avventa ancora il bomber africano del Lecce che è altruista, serve Helgason che tocca in rete il più facile dei gol. Rovereto-Lecce 0-2.

14' - Ci prova pure Hjulmand, conclusione sul fondo dalla distanza.

13' - “Esplode” il destro Strefezza, con i pugni il portiere si oppone. Piovono applausi sul “Quercia” di Rovereto.

11' - Angolo senza sortite: Gallo mette nel mezzo, Tuia sale ancora per il colpo di testa, ma perde il duello aereo con un avversario.

10' - Altra trama in velocità del Lecce che penetra in area con facilità questa volta nella zona del centrosinistra, dove il Rovereto in extremis è bravo a rimediare con una scivolata alla disperata davanti al portiere locale. Sarà angolo.

9' - GOL LECCE! Da destra Strefezza al centro con il cross, colpo di testa in piena area di Helgason che con una beffarda palombella, un pallonetto venuto fuori da questo colpo di testa, sorprende e scavalca il portiere avversario. Rovereto-Lecce 0-1.

6' - Lecce tutto di prima, da Hjulmand che distribuisce gioco a Strefezza, apertura su Gendrey, profonda, cross basso dove Ceesay è anticipato nel cuore dell'area. Chiusura difensiva del Rovereto.

5' - Due angoli di fila per il Lecce: sul primo svetta Tuia con nuova deviazione sul fondo. Sul secondo angolo nulla di fatto, girata di Gonzalez fuori.

3' - Cross di Gendrey, allontana con i pugni il portiere del Rovereto.

2' - Altro “indizio” estivo che contribuisce a fare una prova: anche in questa seconda uscita stagionale amichevole il Lecce è guidato da capitan Tuia.

1' - Lecce in campo con il 4-3-3 collaudato di mister Baroni, con questo schieramento di partenza: Brancolini; Gendrey, Dermaku, Tuia, Gallo; Gonzalez, Hjulmand, Helgason; Strefezza, Ceesay, Listkowski.



Commenti

DIARIO DA FOLGARIA. La seconda uscita del Lecce sotto gli occhi di SoloLecce.it. TUTTE LE INFO PER LA DIRETTA
"CHEVA" NON DIMENTICA: "grazie Grieco e Salvalaggio, da voi tanti insegnamenti per crescere"