Qui Venezia. UN PAIO DI DUBBI, ma non sull'atteggiamento: ASSALTO SPREGIUDICATO al Lecce

Giovedì 20 Maggio 2021 | Cosimo Carulli | News

VENEZIA - Con la formazione-tipo.

Con questo scacchiere, sempre spregiudicato, senza snaturare la vocazione offensiva di ben quattro o cinque elementi su undici dello schieramento, Zanetti prova a centrare il sogno della Finale per la Serie A lui che era partito per una salvezza chiavi in mano con un progetto tutto nuovo che come il Lecce ha bruciato le tappe.

Davanti a Maenpaa i quattro in linea, ossia Mazzocchi, Modolo, Ceccaroni e Felicioni, con Molinaro prima alternativa che scalpita e potrebbe spuntare una maglia. In mezzo Crnigoj (favorito sull'ex Fiordilino), con un altro “quasi” ex Taugourdeau e il talento della Fiorentina Maleh. Dietro alle punte Aramu con Forte che ha smaltito qualche acciacco accanto al “peperino” Johnsen.