Cronaca

LA DIFFERENZA E' TUTTA QUI: la "Premier League" rinnova i diritti tv. Un "fiume" di soldi pure per le piccole

Ai club della massima categoria del calcio inglese 7 miliardi e 800 milioni in 4 anni





LONDRA - Al conteggio ufficiale finale mancano ancora i diritti tv per la vendita del prodotto calcio inglese all'estero, ma intanto la “Premier League” registra il più grande incasso di sempre di un campionato di calcio da un accordo sui diritti televisivi.

Alle 20 partecipanti al massimo campionato inglese andranno 7 miliardi e 800 milioni di Euro in 4 anni, il 4% in più rispetto all'accordo in scadenza e attualmente in vigore.

La “Premier League” incasserà un miliardo e 950 milioni di Euro a stagione, più del doppio di quanto spunta la Serie A italiana da SKY e DAZN.

Ad aggiudicarsi il piatto ricco del calcio britannico di massimo livello sono state SKY, TNT Sport e la BBC.



Commenti

UFFICIALE, "BLINDATI" I SOLDI per il "Via del Mare". Dal Governo la norma all'italiana: lavori chiusi anche dopo i Giochi
L'INTERVISTA. D'AVERSA racconta il Lecce "segreto": "ogni mattina Baschirotto inizia ad allenarsi alle 7.30..."