News

BARONI CHIAMA A RACCOLTA: "solo tutti insieme ci salviamo. Ho letto tante cose..., ma siamo la miglior difesa delle ultime 11"

Le parole del tecnico dei giallorossi alla vigilia della trasferta di Udine





LECCE - Alla vigilia di Udinese-Lecce ha parlato ai giornalisti il tecnico giallorosso Marco Baroni. Ecco il contenuto delle parole dell'allenatore fiorentino del Lecce, qui in questa ampia sintesi, sotto nella versione video integrale.

Premessa per “aprire” a tutti - “Faccio una premessa che non è difensiva per me stesso, ma nasce dal convincimento che soltanto tutti insieme si raggiungono gli obiettivi. Ho letto tante cose, vorrei fare un'analisi mia. Sin qui abbiamo creato un equilibrio difensivo, guardando i dati siamo la miglior difesa delle ultime undici del campionato, come è chiaro che dobbiamo assolutamente trovare un maggiore coinvolgimento offensivo collettivo. Occorre del tempo. Le ultime dieci di A hanno vinto 20 partite in tutto, vuol dire due ciascuna, vincere in A non è facile. Intanto ci siamo dati un equilibrio difensivo, ora dobbiamo darci più coinvolgimento offensivo”.

Modulo - “Perché cambiare? Non si cambia, ho fatto delle premesse, vuol dire che c'è qualcosa che funziona. Si può cambiare sempre interpreti, uomini, voglio tenere tutti motivati, con partite ravvicinate è giusto che giochino tutti”.

Analisi della sconfitta - “Abbiamo trovato una Juventus che ha fatto 13 falli, una novità per una ‘grande’. Nel 1° tempo 8 falli e 4 ammoniti, numeri da squadra da combattimento, con noi che siamo stati alla pari. Dobbiamo affrontare queste partite a testa alta, con la consapevolezza che c'è da migliorare. Non siamo intimoriti, non giochiamo con timore, ma con rispetto di tutti sì”.

“Ragionatori” di centrocampo - “Bistrovic è uno di quelli che dobbiamo assolutamente recuperare come efficienza fisica ma anche come efficacia nel gioco. Ci può aiutare molto, non lo so se partirà titolare o entrerà dopo, ma sarà della partita”.

Scelte in avanti - “Oudin e Strefezza di nuovo insieme? Vedremo, ma credo che metteremo un esterno con più gamba dentro subito. Colombo al posto di Ceesay? Anche qui valuteremo, c'è la possibilità che giochi l'azzurrino dal 1° minuto”.

Udinese rattoppata - “Bianconeri senza Lovric e Becao? Hanno tante alternative e sono collaudati, giocano con lo stesso sistema da tempo anche se hanno cambiato mister. Sottil ha portato la sua ferocia, il suo carattere, e sono arrivati subito risultati importanti. Guardiamo con rispetto ai nostri avversari pensando a noi, alla nostra prestazione”.



Commenti

SPETTATORI: un Lecce-Juventus da urlo, il 5° spettacolo più visto in A. SUGLI SPALTI è un Lecce europeo
LE FOTO DI UNA GUERRA. 40 anni di politica marcia per contare i morti. 275 insanguinata: tragedia per 2 ragazzi