Ospiti

MILINKOVIC-SAVIC, GIOIA A META': "prese due reti da stupidi. Ora vincerne 3 su 3"

Le parole del fantasista serbo della Lazio, al termine di questo 2-2 con il Lecce





ROMA - A fine gara, dopo questo scoppiettante Lazio-Lecce terminato 2-2 ha parlato alla stampa anche Sergej Milinkovic-Savic. Ecco le parole del fantasista serbo ai microfoni e ai taccuini.

Analisi - “Siamo finiti sotto da stupidi, volevamo pareggiarla per forza e ci siamo riusciti. Mi sarebbe piaciuto fare un gol vittoria, non certo un gol del pari, ma accettiamo il risultato. Ora abbiamo 3 partite, dobbiamo provare a vincerle tutte, se lo meritano i nostri tifosi”.

Fatica - “Abbiamo preso due reti da stupidi, ripeto, su errori nostri. Dobbiamo aumentare concentrazione e capacità di tenere gli avversari lontani dalla nostra area”.

La Curva Nord e i cori - “Sono orgoglioso di quel che mi hanno manifestato gli ultrà. Non me lo aspettavo, sono qui da 8 anni e non ho mai avuto questi attestati di stima. Lo ricorderò a vita, quel che è successo questa sera lo porterò sempre dentro di me”.



Commenti

BARONI SI TIENE STRETTO IL LECCE: "non siamo difensivisti, è semplicemente la durezza della Serie A. Ora pensiamo allo Spezia"
Su SoloLecce.it. LE PAGELLE POCO SERIE. Non prendetele sul serio