News

E' FINITA DA "RE": YILMAZ strappa il contratto, non se la sente di continuare. Lasca il calcio con 300 reti il GRANDE RIMPIANTO DI MELUSO

Il bomber tante volte sulla strada del Lecce ha annunciato l'addio al calcio giocato

ISTANBUL - Chiude da “re”, da numero uno assoluto del calcio turco.

A quasi 38 anni Burak Yilmaz dice basta, appende le scarpe al chiudo e strappa via un lungo contratto che lo legava agli olandesi del Fortuna Sittard. Basta, è deciso, non se la sente di continuare con alle spalle quasi 700 gare da professionista e oltre 300 reti ufficiali.

Per lui il DS del Lecce Meluso imbastì una trattativa da film, lunga un'intera estate e che condizionò la stagione del Lecce. Viaggi, accordi, disaccordi, nuovi viaggi, altri accordi, interferenze, sino alla fumata nera con il Besiktas, titolare del cartellino del capitano della Nazionale turca.

Chiuso quel capitolo il Lecce dovette frettolosamente buttarsi su Babacar, acquisto flop della stagione, mentre Yilmaz lascerà la Turchia solo l'anno dopo per sostituire Osimhen al Lille e vincere un clamoroso Scudetto francese ai danni del Paris Saint-Germain. Poi l'avventura in Olanda e ora il ritiro.

Commenti

MANCINI HA DECISO: fuori BASCHIROTTO, meglio recuperare interisti stanchi e juventini rotti. HELGASON e MC JANNET: due chiamate!
CAPITANO, E' LA VOLTA GIUSTA? Hjulmand: doppia convocazione in Nazionale, opportunità per l'esordio

Ultime News