News

LO "STUDIO", IL TEMA: ecco tutti gli africani in zona salvezza in partenza. STARANNO FUORI UN MESE

Il Lecce sarà privo di 3 elementi, altre squadre andranno peggio, altre meglio: la situazione

LECCE - Sarà una “emigrazione” forzata di quasi 50 calciatori in tutto, in pieno campionato.

Quest'anno è la Coppa d'Africa a segnalarsi come fattore di eventuale rottura di punti di equilibrio costruiti con grandissima fatica da parte delle 20 di Serie A che dal 13 gennaio all'11 febbraio dovranno salutare i loro calciatori africani in partenza per le fasi finali dell'edizione della Coppa ospitata dalla Costa d'Avorio.

SoloLecce.it ha messo in fila tutte le eventuali assenze delle 20 di Serie A, partendo però dal presupposto che i calciatori sono autorizzati anche ad accordi personali circa la loro assenza durante il campionato, dunque alcuni potrebbero anche saltare meno giornate dalla 19° alla 24°, ossia quelle fortemente a rischio di assenza. Allo stesso modo nulla impedisce oltre che di partire in ritardo anche di rientrare in anticipo in caso di eliminazione della propria Nazionale già dopo la fase a gironi della manifestazione.

Ovviamente ci siamo focalizzati sulla zona retrocessione per fare le “pulci” a tutte le dirette concorrenti del Lecce. Ecco il quadro.

La Salernitana in zona salvezza è quella messa peggio: i campani perderanno il bomber Dia, altri attaccanti “pesanti” come Simy e Ikwuemesi, pure Cabral, Bronn e il mastino di centrocampo Coulibaly L., un totale di 6 elementi della rosa.

Ne perderà 5 l'Udinese di Cioffi che farà a meno di Kamara, Masina, Ebosse, Ehizibue, di Success e Okoye.

Il Cagliari di Ranieri dovrà fare a meno di Luvumbo, Soulemana e Mutandwa. Assenza anche dalla Coppa d'Asia per i sardi, quella di Shomurodov impegnato nell'edizione del Qatar della manifestazione a cui prende parte il suo Uzbekistan.

3 perdite per l'Empoli che ha appena pareggiato con il Lecce in casa, quelle di Maleh, Ebuehi e Gyasi.

Il Genoa sarà privato di un solo elemento della rosa, Ekuban, mentre tutta la colonia marocchina del Frosinone sarà costretta a salutare: Harroui, Bidaoui, Cheddira e Bourabia.

Nel Sassuolo di Dionisi out Obiang, nel Verona di Baroni Hongla e Folorunsho.

Per il Lecce, non dimentichiamolo, saranno 3 le assenze certe nel mese di Coppa d'Africa, quelle del difensore algerino Touba, del centrocampista tunisino Rafia e della “freccia” d'attacco di D'Aversa Banda.

Commenti

CALCIOMERCATO SOTTO L'ALBERO: ecco le date di apertura e chiusura della sessione invernale
Su SoloLecce.it. LE PAGELLE POCO SERIE. Non prendetele sul serio