SALVATAGGIO MIRACOLOSO: precipita dalla scogliera durante una corsetta, si aggrappa alle rocce tra la vita e la morte

Venerdì 15 Gennaio 2021 | Cosimo Carulli | Cronaca

NARDO' - Ha praticamente dell'eroico, il salvataggio messo in atto a tarda sera dai Vigili del Fuoco che hanno salvato e strappato alla morte una donna precipitata dalla scogliera della cosiddetta "Dannata", un dirupo particolarmente pericoloso e suggestivo di Santa Caterina di Nardò, uno dei tratti più belli e incontaminati, ma anche pericolosi, del nostro Salento.

La donna stava facendo footing quando è precipitata dalla scogliera, riuscendo però ad aggrapparsi miracolosamente, come in un film d'azione, ad un costone di roccia dopo un volo di una ventina di metri. Da lì, con tutte le sue forze, ha chiesto aiuto urlando, facendo scattare i soccorsi.

A rischio di una ulteriore caduta e di precipitare in mare la donna è stata tratta in salvo dai Vigili del Fuoco che con le loro tecniche di salvataggio si sono calati ed hanno raggiunto la sfortunata podista.