CORVINO, PUNTO MERCATO: "operazioni difficili, servirà tempo, idee e fantasia"

Mercoledì 23 Settembre 2020 | Marco Errico | News

LECCE - A margine della conferenza stampa di presentazione di Henderson e Zuta (CLICCA QUI PER LE LORO PRIME DICHIARAZIONI IN GIALLOROSSO), ha parlato con i giornalisti il DS del Lecce Pantaleo Corvino. Ecco il suo punto sul mercato attuale del Lecce.

Idee - "Questo è un mercato particolare, devono prevalere idee e fantasie. E' il 45° calciomercato della mia vita ma è il più difficile, il più impegnativo. Abbiamo preso calciatori importanti come Henderson, che è già salito dalla B alla A sul campo, vincendo un campionato, e Zuta che vanta 200 partite nei massimi campionati di Svezia e Croazia, oltre che in Nazionale macedone. Voglio che il Lecce torni ad essere la squadra di una volta, dove i giocatori arrivavano per non voler più andare via".

Mercato in entrata - "Stiamo cercando di completare la rosa entro la fine delle operazioni di mercato. Cerchiamo calciatori funzionali, per il presente ma anche per il futuro. Uno dei ruoli coperti è quello del portiere, partiamo con Gabriel e Bleve, mentre per Vigorito ci sono richieste che stiamo valutando".

Strutture da migliorare - "Come Responsabile dell'Area Tecnica sto pensando a come migliorare le strutture che abbiamo. Stiamo cercando di ottenere un altro campo adiacente rispetto a quello dove ci alleniamo già adesso ad Acaya, abbiamo una palestra nuovissima ristrutturata a spese nostre. Credo che avere strutture all'altezza sia prioritario nella nostra crescita".