News

BARONI A SORPRESA: "DI MARIANO ha recuperato. Dubbio CODA, ipotesi OLIVIERI subito"

Le parole del tecnico del Lecce alla vigilia della trasferta di Frosinone

19.11.2021 14:13




LECCE - Marco Baroni vuole una bella ripartenza del suo Lecce dopo la sosta, nella delicata trasferta di Frosinone.

Ecco le parole del tecnico del Lecce in conferenza stampa prima della partenza dei giallorossi per il ritiro nel Lazio, qui in sintesi, sotto nella versione integrale video.

Di Mariano ok, dubbio Coda - “Per Di Mariano nessun problema, ha riportato una piccola distorsione alla caviglia sinistra che si è rivelata lieve, già oggi si è allenato con il gruppo. Anche Meccariello è tornato in campo per la rifinitura. Non voglio correre rischi con Coda, lo valuteremo sino alla fine. Se non dovesse toccare a lui dall'inizio sarà Olivieri a giocare come punta centrale. Con questo ragazzo stiamo facendo un lavoro apposito, si sta applicando, si è allenato molto bene, mio compito è anche essere coerente: partirebbe lui dal 1° minuto”.

Frosinone - “Sappiamo di dover affrontare una delle squadre più attrezzate del campionato, sia per gli investimenti di mercato che per il gioco che esprime. Fanno della dinamicità un punto di forza, per noi sarà un bel test da affrontare con rispetto e umiltà. Siamo concentrati sulla nostra prestazione, ci sono i presupposti per una bella gara. Chi farà meno errori, chi vincerà più duelli individuali e chi starà più attento nel prendere le giuste decisioni situazione dopo situazione avrà la meglio”.

La sosta - “Dobbiamo ripartire da dove ci eravamo lasciati, dai contenuti che abbiamo messo in campo con il Parma. Se sentiamo di essere bravi per quel che abbiamo fatto è la fine, non possiamo permetterci di abbassare mai il livello delle nostre prestazioni”.

Ambiente - “Ho ottimi ricordi della mia esperienza a Frosinone, dove sono subentrato in una situazione di classifica disperata. Di quella squadra c'è ancora qualche ragazzo, Zampano, Brighenti, Gori. So benissimo che troveremo un ambiente molto caldo, ma noi dobbiamo pensare a giocare, a fare la nostra partita”.



Commenti

E SE NON RECUPERA DI MARIANO? Baroni, tocca a PABLO! Ecco il Lecce di Frosinone
I CONVOCATI: i 24 di Baroni. Le scelte, i recuperi, la situazione infortuni